Ecco Sprout, la matita amica dell’ambiente. Una volta consumata puoi piantarla e lei germoglierà per te

Il suo nome descrive esattamente ciò di cui è capace. Realizzata in legno di betulla, porta in un’estremità una capsula biodegradabile contenente dei semi che germinano a contatto con l’acqua

Ecco Sprout, la matita amica dell’ambiente. Una volta consumata puoi piantarla e lei germoglierà per te
TiscaliNews

Si chiama Sprout la matita amica dell’ambiente. Realizzata in legno di betulla ha la capacità di germogliare per dar rapidamente vita ad una pianta. All’estremità, in posizione opposto alla punta, si trova infatti una capsula biodegradabile contenente dei semi che germinano a contatto con l’acqua. Quando la matita diventa troppo corta per essere utilizzata, anziché gettarla via, la si può pertanto piantare in un vaso. In poche settimane, se la si innaffierà regolarmente, nasceranno i primi germogli.

Molte le varianti disponibili: basilico, chia, coriandolo, girasole, garofano, margherita, non ti scordar di me, pomodoro ciliegia, salvia e timo. La casa produttrice non ha lasciato nulla al caso. La matita può esser piantata nel vasetto, come etichetta, o separata e gettata via una volta che la capsula si è biodegradata. Sprout è un prodotto realizzato con legno certificato, torba e semi biologici: e non contiene materiali tossici. Al fine di favorire la germinazione, ogni pastello contiene un minimo di 4 semi a seconda del tipo di pianta.