Tiscali.it
SEGUICI

Cosa devono mangiare assolutamente i cani per restare in salute? Ecco i componenti fondamentali della dieta

Per Cinzia Signoretti, esperta come poche di  Nutrizione Cinofila, ci sono alcuni componenti essenziali nella loro dieta per prosperare in salute. E’ necessario capire i segnali d’allarme.

TiscaliNews   

Spesso i cani mangiano l’erba. E’ un comportamento che il miglior amico dell’uomo adotta spesso. Perché lo fa? Si tratta di un segnale che potrebbe nascondere un malessere, per esempio una carenza nutrizionale anche grave. Ne parla in un interessante articolo il sito Fantasticane.com.

Secondo la “Frontiers of Veterinary Science”, una delle riviste veterinarie più autorevoli al mondo, certi segnali vanno presi sul serio perché ne va della salute dell’animale.

Problematiche in aumento

Del resto le problematiche dei cani sono in aumento. I livelli di obesità sono schizzati alle stelle, con il 59% che è in sovrappeso od obeso. Mentre un cane su quattro sviluppa un tumore. Anche il diabete è aumentato di quasi l’80%. Lo ribadisce anche Cinzia Signoretti, esperta come poche di  Nutrizione Cinofila nel nostro paese.

 “Purtroppo – dice - molti padroni credono che vada tutto bene perché non riconoscono i segnali d’allarme. E magari se ne rendono conto quando è troppo tardi”.

Secondo l’Esperta Cinofila, alla fine, si tratta di una cosa: “A tutti manca ciò di cui hanno bisogno per stare in salute. Bsta a questo scopo adottare alcuni semplici accorgimenti. E molti possono essere realizzati in cucina".

Il vantaggio ancestrale

Signoretti consiglia di ripristinare quello che lei chiama vantaggio ancestrale su cui si basa una dieta canina salutare.

Quando erano allo stato selvatico i cani mangiavano tanta carne, dunque hanno bisogno delle proteine animali dove si trovano gli aminoacidi essenziali.

Devono ingerire inoltre cibi e accompagnarli con grandi quantità di saliva (ecco perché sbavano tanto) che favorisce la digestione. Hanno bisogno dei minerali essenziali.

Sempre durante il loro stato ancestrale selvaggio ingerivano grandi quantità di carne cruda che conteneva “batteri cattivi” ma anche “batteri buoni”, indispensabili per la salute intestinale.

Sono questi dunque gli elementi che non possono mai mancare nella dieta del cane.

Il video

TiscaliNews   
I più recenti
A Roma è emergenza per l'abbattimento dei pini. Italia Nostra chiede aiuto all'UNESCO
A Roma è emergenza per l'abbattimento dei pini. Italia Nostra chiede aiuto all'UNESCO
L'isolamento termico degli edifici dagli scarti della filiera agricola del riso. Il progetto di una...
L'isolamento termico degli edifici dagli scarti della filiera agricola del riso. Il progetto di una...
Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...