Tiscali.it
SEGUICI

Misurati i benefici del vivere accanto al verde: ecco di quanto si ringiovanisce

Uno studio Usa quantifica in oltre 2 anni e mezzo il vantaggio di una vita immersa nel verde, ma si deve risiedere entro un raggio di 5 chilometri da parchi

TiscaliNews   
Foto Shutterstock
Foto Shutterstock

Parchi e spazi verdi in città aiutano anche a rallentare l'invecchiamento cellulare. Secondo uno studio pubblicato su Science Advances, le persone che vivono vicino alle isole verdi sono in media biologicamente più giovani rispetto agli altri di due anni e mezzo. Era già stato stabilito un legame tra l'esposizione agli spazi verdi e una migliore salute cardiovascolare, nonché tassi di mortalità inferiori. I ricercatori ritenevano che l'attività fisica e le interazioni sociali legate alla frequenza al parco avessero un ruolo in questa scoperta. Ma non era chiaro se i parchi stessi rallentassero l'invecchiamento cellulare.

Il team incaricato dello studio pubblicato ha quindi esaminato le modificazioni chimiche del Dna, o metilazione. Guidati da Kyeezu Kim, ricercatori dell'Università del Northwestern, negli Stati Uniti, hanno seguito più di 900 persone provenienti da 4 città americane (Birmingham, Chicago, Minneapolis e Oakland) per 20 anni, dal 1986 al 2006. Usando immagini satellitari, il team ha misurato la distanza tra gli indirizzi dei partecipanti e i parchi, e ha studiato campioni di sangue prelevati al quindicesimo e poi al ventesimo anno di studio per determinarne l'età biologica. I ricercatori hanno quindi costruito modelli scientifici per valutare i risultati e hanno preso in considerazione variabili che potrebbero averli influenzati come l'istruzione, il reddito, il fumo.

Hanno scoperto che le persone le cui case erano circondate dal 30% di verde entro un raggio di 5 chilometri, erano in media biologicamente più giovani di 2,5 anni rispetto a quelli le cui case erano circondate dal 20% di verde. Ma i vantaggi non erano gli stessi per tutti: i neri che vivevano vicino a spazi verdi avevano solo un anno in meno della loro età, mentre i bianchi avevano tre anni in meno. "Altri fattori come lo stress, la qualità degli spazi verdi circostanti e altri fattori sociali possono influenzare l'entità dei benefici degli spazi verdi in termini di età biologica", ha affermato Kyeezu Kim.

TiscaliNews   

I più recenti

“M’illumino di meno” tutto l’anno: l’idea diventata fenomeno internazionale: il decalogo risparmia energia
“M’illumino di meno” tutto l’anno: l’idea diventata fenomeno internazionale: il decalogo risparmia energia
Pesticidi nel piatto: dati in miglioramento ma serve legge contro il multiresiduo
Pesticidi nel piatto: dati in miglioramento ma serve legge contro il multiresiduo

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...