Tiscali.it
SEGUICI

Una chiocciolina asiatica minaccia le acque dolci italiane, e la colpa non è dei cambiamenti climatici

La specie, introdotta “per usi alimentari”, viene commercializzata attraverso un mercato clandestino, “senza certificazioni sanitarie e regolari documenti fiscali”. Ecco la “sinotaia quadrata”

TiscaliNews   
Foto Encyclopedia of Life / National Museum of Natural History - Kim Hyun Lee
Foto Encyclopedia of Life / National Museum of Natural History - Kim Hyun Lee

Quella del 2023 sarà ricordata come l’estate degli animali stravaganti. Dopo i granchi blu che hanno invaso mari, lagune, coste e, a quanto pare, persino i laghi (Massaciuccoli), ecco una nuova minaccia per il nostro ecosistema: la “sinotaia quadrata, una piccola chiocciolina d'acqua dolce di origine asiatica che si sta diffondendo in Toscana. Ne dà notizia un servizio del Gambero Rosso secondo cui i primi avvistamenti risalgono addirittura al 2017, anno in cui la presenza del mollusco è stata riscontrata nelle acque dell'Arno e di alcuni emissari in cui l’animale ha trovato “un habitat favorevole”. Tuttavia, meno invasiva e aggressiva del granchio blu, anche per la manca delle chele, “la chiocciolina dalla zona di Empoli è ora risalita fino a Firenze e sta colonizzando altri corsi d'acqua”, assicura la prestigiosa rivista enogastronomica.

Come ha risalito le acque del fiume

Secondo l'ipotesi più accreditata sarebbe stata introdotta “volontariamente per usi alimentari”, foraggiando un mercato clandestino “senza certificazioni sanitarie e regolari documenti fiscali”. Quindi ora sta lentamente prendendo piede con conseguenti rischi “per il nostro ecosistema e la biodiversità” alterando la naturale composizione del popolamento ittico, e procurando allarmi sanitari.

Ad ogni modo, i molluschi, pescati e commercializzati irregolarmente, “sono stati oggetto, nel corso del tempo, di analisi da parte delle Asl” che hanno riscontrato nel comune di Montelupo, “importanti contaminazioni batteriche” vietandone la raccolta, ma anche la balneazione nelle acque interessate. 

E a seguito di ciò l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta insieme all'Università degli Studi di Firenze, ha riscontrato invece una importante “contaminazione dei molluschi con microplastiche, forse provenienti dal settore tessile”.

E ora la chiocciola conquista altri territori

Però i campionamenti delle ultime settimane “hanno monitorato la situazione, riscontrandone la presenza sull’Arno a Fibbiana, a Samminiatello e a Firenze, nel fiume Bisenzio a Prato, nell’Ombrone Pistoiese a Poggio a Caiano”. La loro diffusione s’espande, rimane ora da monitorare la loro prossima avanzata e verificare l'effettivo rischio per la salute.

TiscaliNews   
I più recenti
Bambini che protestano contro i cambiamenti climatici. foto Ansa
Bambini che protestano contro i cambiamenti climatici. foto Ansa
Ucraina, la guerra ha prodotto CO2 come 90 milioni di auto in un anno. Un conto che spaventa non...
Ucraina, la guerra ha prodotto CO2 come 90 milioni di auto in un anno. Un conto che spaventa non...
Bimbi con problemi di socialità e ansia. Foto Pixabay
Bimbi con problemi di socialità e ansia. Foto Pixabay
Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...