Tiscali.it
SEGUICI

Su Euro 7 si spacca maggioranza Ursula al Parlamento europeo

di Ansa   
Su Euro 7 si spacca maggioranza Ursula al Parlamento europeo

(ANSA) - BRUXELLES, 09 NOV - All'Eurocamera, sul dossier Euro 7, si spacca in aula la maggioranza Ursula, che sostiene la Commissione e la presidenza del Pe. Il testo, passato con 329 sì, 230 voti contrari e 41 astensioni, rispetto alla proposta iniziale prevedeva il rinvio dell'entrata in vigore del nuovo regolamento di almeno due anni per le auto e almeno quattro per i mezzi pesanti. A votare a favore sono stati i gruppi Ecr, Ppe, e Renew nella loro quasi completezza, e una buona parte del gruppo Id. I Socialisti si sono spaccati: la maggioranza del gruppo, inclusa la delegazione Dem, ha votato contro il testo, quindi a favore di una proposta più ambiziosa.

"Oggi al Parlamento europeo un'altra vittoria di buonsenso del centrodestra unito, che ha votato compatto per respingere alcune eco-follie sugli Euro 7, battendo la sinistra. Un segnale importante in vista del voto dell'anno prossimo: una nuova maggioranza è possibile", scrive sui social il vicepremier e ministro dei Trasporti, Matteo Salvini. "Finalmente, con il via libera nella seduta plenaria del Parlamento Europeo sulla nuova versione del regolamento Euro 7, prevale la ragione sulla ideologia, un successo per l'Italia. Una svolta netta e significativa. La proposta sarà discussa ora in sede di trilogo", dichiara il ministro delle Imprese e del Made in Italy, Adolfo Urso, in una nota. Il testo approvato prevede una stretta sulle emissioni inquinanti dei veicoli, come gli ossidi di azoto, ma con tempi più lunghi per l'adeguamento dei produttori. Il testo su cui presto cominceranno i colloqui con il Consiglio, è stato approvato con con 329 voti favorevoli, 230 contrari e 41 astensioni. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Enel colloca bond ibrido da 900 milioni, ordini per 3 volte
Enel colloca bond ibrido da 900 milioni, ordini per 3 volte
Accordo Ue sulla nuova direttiva per la qualità dell'aria
Accordo Ue sulla nuova direttiva per la qualità dell'aria
Clima, più finanziamenti per passare dalle promesse ai fatti
Clima, più finanziamenti per passare dalle promesse ai fatti
Von der Leyen a industriali, 'sostegno per neutralità climatica'
Von der Leyen a industriali, 'sostegno per neutralità climatica'

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...