Tiscali.it
SEGUICI

"Il puppy yoga è illegale": ora i cuccioli di cane non possono essere più sfruttati per coccole e relax

La moda che da mesi spopola in Italia e all’estero prevede che gli esercizi degli umani interagiscano con i cuccioli. Una pratica diventata vietata

di Tiscali Ambiente   
'Il puppy yoga è illegale': ora i cuccioli di cane non possono essere più sfruttati per coccole e relax

Basta cuccioli sfruttati per il business dello yoga: il Ministero della Salute dice stop al Puppy Yoga. La decisione arriva dopo le numerose denunce da parte delle associazioni animaliste, tra cui la Lndc Animal Protection, che da tempo sollevavano dubbi sul benessere dei piccoli protagonisti di questa controversa attività. "Le attività con gli animali devono essere svolte nel rispetto del loro benessere psicofisico", ha dichiarato il Ministero in una nota ufficiale. "L'impiego di cuccioli, ancora in fase di sviluppo e particolarmente vulnerabili, viola questo principio fondamentale."

Sottoposti a stress e a condizioni non idonee

Le accuse mosse dagli animalisti erano diverse e tutte incentrate sul maltrattamento dei cuccioli. Separati troppo presto dalle madri, trasportati in ambienti non adeguati, sottoposti a sessioni di yoga estenuanti che li privavano di riposo e gioco: queste erano solo alcune delle sofferenze a cui i cuccioli venivano esposti. 

"Una vittoria per il benessere animale"

L'associazione Lndc Animal Protection ha accolto con favore la decisione del Ministero, definendola "una vittoria per il benessere animale". "Oltre alle denunce, abbiamo portato avanti campagne di sensibilizzazione sui social e attraverso i media", ha spiegato Michele Pezone, responsabile Diritti Animali LNDC Animal Protection. "Era importante far luce sulle possibili sofferenze dei cuccioli e finalmente è stata fatta chiarezza."

Niente più yoga con i cuccioli in Italia

La decisione del Ministero mette dunque un freno definitivo al Puppy Yoga nel nostro Paese. Una pratica che, sebbene molto popolare sui social, nascondeva un lato oscuro.

Ma il Puppy Yoga non è l'unico caso di sfruttamento animale

La tutela dei diritti degli animali è un tema ancora troppo spesso sottovalutato. È importante che tutti noi, come cittadini e come consumatori, siamo consapevoli delle sofferenze che spesso si celano dietro a prodotti e attività all'apparenza innocue. Solo attraverso la sensibilizzazione e l'informazione possiamo davvero sperare di cambiare le cose e garantire un futuro migliore a tutti gli animali.

di Tiscali Ambiente   

I più recenti

Tg Ambiente - 19/5/2024
Tg Ambiente - 19/5/2024
Varato il primo Superyacht con fuel cell a metanolo verde
Varato il primo Superyacht con fuel cell a metanolo verde
Maltempo e allagamenti in Veneto: una mamma in mezzo all’acqua col suo bambino
Maltempo e allagamenti in Veneto: una mamma in mezzo all’acqua col suo bambino
Voci sul futuro, per IA serve consapevolezza e regole
Voci sul futuro, per IA serve consapevolezza e regole

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...