Tiscali.it
SEGUICI

La bioeconomia cresce, In Italia vale 437 miliardi

di Ansa   
La bioeconomia cresce, In Italia vale 437 miliardi

(ANSA) - BOLOGNA, 20 GIU - Nel 2023 l'insieme delle attività legate alla Bioeconomia in Italia ha generato un valore della produzione pari a 437,5 miliardi di euro, 9,3 miliardi in più rispetto al 2022, occupando circa due milioni di persone. E' quanto emerge dal rapporto 'La Bioeconomia in Europa' - giunto alla decima edizione e redatto dal Research Department di Intesa Sanpaolo in collaborazione con il Cluster Spring e Assobiotec-Federchimica - secondo cui nel complesso dei principali quattro paesi europei, ossia Francia, Germania, Spagna e Italia, la Bioeconomia vale 1.

751 miliardi rappresentando l'8,4% del totale, con Spagna e Italia, con l'11% e il 10% che confermano una maggiore incidenza. Nel nostro Paese, viene evidenziato, la vitalità del settore è dimostrata dalle 808 start-up innovative censite lo scorso anno - pari al 6,6% del totale delle imprese del comparto - la maggior parte concentrata nel settore della ricerca e sviluppo (il 45%), seguita dall'agri-food (il 25%). Proprio la filiera agro-alimentare riveste un ruolo chiave nel complesso della Bioeconomia pesando oltre il 76% in Spagna e Francia, il 63% circa in Italia ed il 61% in Germania. E rilevante, sempre in ambito agro-alimentare è anche l'attività brevettuale in cui l'Italia figura come settimo brevettatore a livello mondiale, Secondo lo studio, ancora, tra i settori della Bioeconomia più dinamici negli ultimi anni spicca la cosmetica in cui l'Italia ha acquisito una crescente specializzazione, affermandosi come terzo esportatore europeo dopo Francia e Germania. In ambito italiano rivestono un peso sempre più rilevante i cosmetici a connotazione naturale/biologica: a fine 2023 questi prodotti in Italia rappresentano il 10,4% del mercato cosmetico, pari a oltre 1,3 miliardi di euro con una crescita del 7,1% rispetto all'anno precedente. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Il presidente della Repubblica del Congo incontra l'ad Eni
Il presidente della Repubblica del Congo incontra l'ad Eni
Pecoraro Scanio Serve un commissario per l'emergenza mucillagine
Pecoraro Scanio Serve un commissario per l'emergenza mucillagine
Assegnati i premi Demetra, per opere su tematiche ambientali
Assegnati i premi Demetra, per opere su tematiche ambientali
Ambrosetti, il cambiamento climatico costa 284 euro per abitante
Ambrosetti, il cambiamento climatico costa 284 euro per abitante
Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...