Tiscali.it
SEGUICI

Fienga (Cisco) "Le aziende sono sempre più attente alla sostenibilità"

di Italpress   
Fienga (Cisco) 'Le aziende sono sempre più attente alla sostenibilità'

ROMA (ITALPRESS) - Analizzare l'impatto dell'attività, fissare un obiettivo e stabilire una roadmap: sono questi i "semplici passi" per seguire un percorso di sostenibilità. Lo ha detto, in un'intervista all'agenzia Italpress, Angelo Fienga, Director Sustainable Solutions di Cisco, la multinazionale statunitense specializzata nella fornitura di apparati di networking e "impegnata nella sostenibilità da tantissimi anni. Un paio di anni fa abbiamo dichiarato il nostro obiettivo di 'net zero': Cisco si è impegnata per riportare a zero le emissioni entro 2040", fissando "una roadmap che permetterà di raggiungere questo obiettivo" attraverso una serie di passi. "Il primo è l'attenzione ai prodotti: entro il 2025 tutti i nostri prodotti saranno realizzati con i criteri di circolarità, già in fase di progetto. Il secondo elemento, molto importante, è avere una 'supply chain' sostenibile, con dei fornitori che abbiano degli obiettivi e una roadmap per raggiungerli. Il terzo elemento imprescindibile è avere dei programmi: nel 2018 abbiamo firmato il pledge a Davos in cui ci siamo impegnati a raccogliere il 100% dei nostri prodotti ovunque nel mondo, gratuitamente per il cliente, per riportarli e ridare loro una seconda, una terza o una quarta vita: questo vuol dire impegnarsi in sostenibilità".

Come tutte le aziende, anche "l'IT consuma energia: l'IT Footprint è ridurre il più possibile questo impatto. Qualunque apparato elettronico utilizza energia", ma "lo può fare in maniera mirata e sempre più efficace. Poi l'IT ha la possibilità di ridurre il consumo energetico e di ottimizzare l'utilizzo delle risorse: questo vuol dire impattare un 15-20% delle emissioni globali", spiega.

Far passare questi messaggi alle aziende "è sempre meno difficile, sia per la situazione contingente che abbiamo in Europa e nel resto del mondo, sia perché molte aziende hanno degli obiettivi di sostenibilità e sono sempre più attente a come impegnano e utilizzano le risorse: offrire delle soluzioni che permettano l'ottimizzazione diventa sempre più importante", le aziende "sono sempre più ricettive". La sostenibilità però "non riguarda solo l'ambiente, ma anche la qualità della vita: l'intelligenza artificiale oggi può aiutare", permettendo "un lavoro più facile a chi per esempio lavora da casa, attraverso strumenti che garantiscano sicurezza, ma anche capacità di lavorare in maniera più efficace".

- foto Italpress -

(ITALPRESS).

xi2/fsc/red

di Italpress   

I più recenti

Tg Ambiente - 3/3/2024
Tg Ambiente - 3/3/2024
Pesce luna di una tonnellata spiaggiato a Cesenatico
Pesce luna di una tonnellata spiaggiato a Cesenatico
Pichetto, digitalizzazione alleata nella tutela della natura
Pichetto, digitalizzazione alleata nella tutela della natura
Anie, aspettiamo le regole per gli accumuli di elettricità
Anie, aspettiamo le regole per gli accumuli di elettricità

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...