Tiscali.it
SEGUICI

Con criteri green sugli appalti pubblici -5,8% di emissioni

di Ansa   
Con criteri green sugli appalti pubblici -5,8% di emissioni

(ANSA) - ROMA, 15 MAG - Se l'Italia avesse deciso di allineare dal 2019 i criteri per gli appalti pubblici ai parametri dell'accordo di Parigi per la riduzione delle emissioni, oggi avremmo una riduzione del 5,8% dell'impronta di carbonio degli appalti pubblici italiani. Inoltre, aver adottato questi criteri avrebbe permesso di riallocare 8 miliardi di euro della spesa per gli appalti pubblici a sostegno di attività green in Italia e avrebbe creato 31.

000 posti di lavoro nel nostro paese. Il 6% di questi sarebbero posti di lavoro che erano stati delocalizzati fuori dall'Italia e che tornerebbero nel nostro paese. Sono i dati più significativi emersi da una ricerca promossa dalla Fondazione Ecosistemi e presentata a Roma al Forum Compraverde Buygreen, fiera del green procurement pubblico e privato. In Europa, ponendo un tetto alle emissioni climalteranti negli acquisti pubblici di materiali pesanti, veicoli e cibo, secondo la ricerca verrebbero mobilitati ogni anno 86 miliardi di euro per attività "verdi". Aumenterebbero anche di 6 miliardi di euro le vendite annuali delle aziende dell'Ue, e migliorerebbe la bilancia commerciale europea. Un eventuale "Buy European and Sustainable Act" potrebbe creare 384.000 posti di lavoro verdi nell'Ue. L'8% di questo totale (30.000 posti di lavoro) corrisponderebbe a posti di lavoro che erano stati delocalizzati fuori dall'Unione e che tornerebbero nella Ue. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Tg Ambiente - 23/6/2024
Tg Ambiente - 23/6/2024
Ultimi giorni per vecchie bollette luce, poi mercato libero
Ultimi giorni per vecchie bollette luce, poi mercato libero
Fine settimana con temporali al Nord e afa al Sud
Fine settimana con temporali al Nord e afa al Sud
In Messico Slim acquista la società petrolifera gruppo Bal
In Messico Slim acquista la società petrolifera gruppo Bal
Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...