Pecoraro Scanio “Il Ponte sullo Stretto è una truffa mangiasoldi”

di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - “Il Ponte sullo stretto continua ad essere una truffa mangiasoldi. Il ministro Giorgetti ha precisato che non esiste un progetto esecutivo. Il governo non ha soldi eppure Salvini per raccattare un po’ di voti cerca di inventare un finanziamento farlocco per un progetto promesso da decenni , costato tantissimo in studi inutili e, secondo molti esperti, impossibile tecnicamente e insostenibile economicamente.

In parole semplici una truffa sbandierata sotto elezioni. Se la Meloni vuole mantenere un briciolo di serietà di governo farà bene a non consentire questo costoso inganno". Lo dichiara Alfonso Pecoraro Scanio, presidente della Fondazione UniVerde che da ministro dell’ambiente taglió i fondi alla società ponte sullo stretto destinandoli ai cantieri contro il dissesto idrogeologico.pc/gtr].