Ocean Art 2019: gli scatti vincitori del prestigioso concorso di fotografia subacquea

Viaggio tra le meraviglie del mondo sottomarino. Tra le novità la categoria conservazione per riflettere sull’importanza della vita degli oceani

Ocean Art, tra i più importanti concorsi internazionali di fotografia naturalistica e subacquea organizzato organizzato dalla Underwater Photography Guide, ha annunciato i vincitori del premio Best of Show e Rising Star Photographer e delle sedici categorie a concorso - novità dell’ultima edizione la categoria conservazione e quella su immersione in acque scure.

Un appello cui hanno risposto fotografi di 78 paesi di tutto il mondo e che con i loro scatti hanno regalato uno straordinario spaccato del mondo sottomarino. Nella giuria celebri fotografi subacquei come Tony Wu, Martin Edge e Marty Snyderman, accompagnati da Scott Gietler, proprietario di Bluewater Photo e Bluewater Travel, nonché editore di Underwater Photography Guide. “Continuo ad essere stupito dalle meravigliose immagini che i fotografi subacquei di oggi producono” ha commentato Scott Gietler. “Le due nuove categorie, Conservation e Blackwater, erano categorie davvero straordinarie. Soprattutto la categoria Conservazione: le immagini vincenti producono forti emozioni e influenzeranno una nuova generazione di conservazione degli oceani”.

LA FOCA MANGIA-GRANCHI DELL’ANTARTIDE 

La fotografia vincitrice assoluta, che si è, pertanto, aggiudicata il premio Best of Show, nonché prima classificata nella categoria Coldwater, è Crab-Eater Seal di Greg Lacoeur. Lo scatto ritrae una foca mangia-granchi mentre nuota nelle acque gelide sotto il ghiaccio antartico: “Durante una spedizione su una piccola barca a vela” racconta Greg Lacoeur “abbiamo esplorato la penisola dell’Antartide tuffandoci sotto la superficie. Sebbene le condizioni fossero estreme con una temperatura di -1° C, abbiamo documentato una straordinaria fauna marina di casa in un fragile ecosistema, come in questa immagine con la foca dei granchi. Abbiamo anche visto foche leopardo, pinguini gentoo, otarie da pelliccia dell’Antartide e foche di Weddell.

Tutti questi animali marini, con lo scioglimento del ghiaccio, sono colpiti dal riscaldamento globale. Nonostante il nome, foche mangia-granchi, non mangiano granchi. Il krill costituisce per il 95% la dieta di una foca mangia-granchi. Le foche mangia-granchi hanno sviluppato una struttura dentale a forma di setaccio che filtra il krill, proprio come i Misticeti. Succhiano l’acqua contenente il krill, chiudono le mascelle e spingono l'acqua tra speciali denti, intrappolando il krill all’interno”.

Crab-Eater Seal © Greg Lecoeur

LA LOTTA DEI CAVALLUCCI MARINI

Vincitrice del Rising Star Photographer Award, seconda classificata del Best of Show, nonché prima classificata nella categoria Novice Macro è Julie Casey con Seahorse Bus, ritratto di sei piccoli cavallucci marini immortalati mentre si contendono un pezzo di vegetazione nelle acque del porto turistico di Blairgowrie, in Australia.

Seahorse Bus © Jules Casey

Con questo articolo, oltre a quelli dei premi Best of Show e Rising Star Photographer Award, tutti gli scatti vincitori o con menzione d’onore di tutte e sedici categorie del concorso: Wide-Angle, Macro, Marine Life Behavior, Portrait, Coldwater, Nudibranchs, Supermacro, Reefscape, Blackwater, Conservation, Underwater Art, Novice Wide-Angle, Novice Macro, Compact Wide-Angle, Compact Macro, Compact Behavior.  

Abbiamo parlato di:     

Underwater Photography Guide Website | Twitter | Facebook | Instagram

Bluewater Photo Website | Facebook | Instagram | YouTube   

Bluewater Travel Website | Instagram | YouTube

>