Eccellenze galluresi: l'Area marina di Tavolara presenta il nuovo sito

Eccellenze galluresi: l'Area marina di Tavolara presenta il nuovo sito

Il sito cambia pelle. L’Area marina di Tavolara ha lanciato il suo nuovo portale. La grafica, le immagini e i testi completamente rinnovati permettono così una navigazione più facile, veloce e intuitiva. Un nuovo sito che nasce anche in continuità grafica e di contenuti con l’app dell’Amp di Tavolara, per i sistemi iOs e Android, disponibile già dal 2020.

Le sezioni

Il nuovo sito dell’Area marina che comprende alcuni angoli di paradiso di Olbia, Porto San Paolo e San Teodoro, e che ha l’isola di Tavolara come simbolo indiscusso, raccoglie nelle quattro macro sezioni principali (Ente Gestore, Natura, Territorio e Vivere l’Amp) tutte informazioni utili per conoscere nel dettaglio il territorio dell’area protetta, sia per i visitatori estivi che per la comunità locale, comprese le studentesse e gli studenti, di ogni ordine e grado, desiderosi di approfondire le loro conoscenze. Ente Gestore raccoglie tutte le attività di gestione e conservazione sviluppate dal consorzio in questi anni di attività per la tutela ambientale ed è uno strumento utile per scoprire la storia dell’ente. È inoltre possibile accedere all’Albo pretorio, dove consultare gli atti amministrativi, e alla sezione Amministrazione trasparente, che offre al cittadino la piena trasparenza dell'azione amministrativa e la facile reperibilità delle informazioni in essa contenute. Natura, suddivisa nelle sottosezioni Rocce, Habitat marini e costieri, Vegetali, Animali e spiagge, descrive, attraverso testi e immagini, il patrimonio naturalistico presente all’interno dell’Amp.

Una schermata del nuovo sito

Territorio, oltre la descrizione del contesto dell’Area marina protetta e dei Comuni consorziati, racconta la storia antica e contemporanea di Tavolara e offre la possibilità di consultare le mappe degli habitat e geomorfologiche dell’area protetta. In Vivere l’Amp, infine, è disponibile la carta dei servizi interattiva, con la geolocalizzazione dei servizi offerti all’interno dell’area protetta (noleggio e locazione natanti, stabilimenti balneari, porti, punti di immersione). Particolarmente ampio anche lo spazio dedicato alle offerte educative e culturali proposte dall’ente.

La soddisfazione

C’è grande soddisfazione nell’Area marina protetta di Tavolara, dopo il lancio del nuovo sito. «La realizzazione è stata possibile grazie a un lavoro corale e di squadra che ha impegnato tutti gli uffici dell’Ente gestore per la redazione dei testi e la selezione delle immagini – spiegano dall’Amp gallurese -. Con il nuovo sito web l’Amp di Tavolara prosegue il suo impegno nel campo della comunicazione e della divulgazione scientifica, con la convinzione che solo attraverso la condivisione delle conoscenze e delle esperienze è possibile sensibilizzare e coinvolgere la comunità locale ai temi della sostenibilità e conservazione ambientale. Solo una comunità consapevole sarà in grado di mettere in valore questo enorme patrimonio ambientale e consegnarlo alle generazioni future».