Un raro mostro degli abissi trovato morto su una spiaggia del Sud Africa: la sorpresa dei biologi

Si tratta di un calamaro gigante di oltre 300 chilogrammi e con un corpo lungo circa 4 metri

Un raro mostro degli abissi trovato morto su una spiaggia del Sud Africa: la sorpresa dei biologi
di GreenMe

Un enorme calamaro, spiaggiato sulle spiagge del Sud Africa. A trovarlo per caso è stata una coppia di coniugi il 7 giugno scorso. Adele Grosse e il marito sono rimasti letteralmente a bocca aperta durante la loro passeggiata lungo la spiaggia di  Golden Mile, vicino a Cape Town. Adagiato sulla sabbia, il povero animale era privo di vita. Lungo circa 4 metri per un peso di circa 330 kg, il calamaro trovato in Sud Africa è molto raro. “Oh mio Dio, vederlo all’inizio mi ha lasciato senza fiato. Onestamente, sembrava un maestoso animale preistorico ”, ha detto Adele Grosse.

Questi enormi animali marini a forma di cono usano le loro grandi bocche a forma di becco per nutrirsi di pesci di acque profonde e di calamari più piccoli che attraggono con i loro forti tentacoli. Il calamaro gigante può crescere fino a 20 metri di lunghezza e la sua aspettativa di vita è di circa cinque anni. L’esemplare rinvenuto in Sud Africa, secondo le prime stime, potrebbe avere circa due anni.

For those who wondered what happened with the giant squid. It is now at the IZIKO museum.

Pubblicato da Adéle Grosse su Martedì 9 giugno 2020

Non è chiaro come sia morto ma “abbiamo avuto grandi mareggiate la sera prima - ha detto Grosse - e ho capito che questo bellissimo calamaro è arrivato sulla spiaggia nelle prime ore del mattino. Abbiamo cercato segni di ferite o lesioni e non siamo riusciti a trovare nulla”. Grosse è riuscita a mettersi in contatto con qualcuno che potesse aiutarla: Wayne Florence, curatrice degli invertebrati marini nei Musei Iziko del Sudafrica. Florence e il suo team hanno portato il calamaro con loro per indagare sulle cause della morte.

A cura di Francesca Mancuso – GreenMe.it

Riferimenti