I misteri delle profondità oceaniche svelati da una fototrappola piazzata a 6mila metri di profondità

fonte: Repubblica

Lo scorso 24 marzo un gruppo di ricercatori australiani del Minderoo-UWA Deep-Sea Research Centre è riuscito a posizionare una fototrappola nella Fossa Diamantina, a sudovest di Perth, nell'Oceano indiano, ed è riuscita così a individuare una moltitudine di misteriose creature marine. Tra queste anche due specie di pesci lumaca (liparidi) completamente nuovi per la scienza.