Tiscali.it
SEGUICI

Tra dieta e ricette sia dolci che salate: le mille proprietà del finocchietto

Consorzio Costa Smeraldadi Consorzio Costa Smeralda   
Tra dieta e ricette sia dolci che salate: le mille proprietà del finocchietto

Il finocchietto è una pianta comune nei climi mediterranei che all’occhio di chi la vede risulta ricca di ramificazioni verdi e punteggiate, in estate, da piccoli fiori di colore giallo. In cucina i suoi usi sono vari e deve la sua buona fama al fatto che se ne possono impiegare davvero tutte le parti. I semi, in realtà dei veri e propri frutti, specialmente in Sardegna vengono usati per condire insalate e carni come la salsiccia e la porchetta. Il loro sapore è deciso e spesso di avvicina a quello dell’anice, diventando così l’accompagnamento perfetto alle ricette a base di carne. Le foglie verdi sono un’ottima guarnizione mentre la loro base bianca detta “a fittone” - quello che viene identificato come vero e proprio finocchio - è perfetta per bolliti, stufati, insalate ma anche da gustare al naturale specialmente dopo grandi pasti.

Proprio questa è la parte che veniva anticamente offerta agli avventori delle osterie così che, mangiando prima il finocchio, il sapore della pianta rendesse più gradevole quello del vino della casa, spesso di bassa qualità. Si tratta di un alimento perfetto anche per realizzare infusi benefici e olii essenziali, sempre da consumare con moderazione e previo un consulto con il proprio medico. Per esempio le sue proprietà lo rendono un aiuto ideale contro nausea, coliche e tosse, nonché un alleato per la regolarizzazione del ciclo mestruale, dal momento che possiede una buona quantità di flavonoidi e fitoestrogeni che vanno ad incidere proprio sui livelli di ormoni femminili. È perfetto per chi vuole depurare il proprio corpo poiché aiuta il fegato e i reni. Sempre in Sardegna, infine, il finocchietto è il protagonista della tradizionale ricetta del liquore omonimo: si tratta di un preparato a base di alcool, semi e foglie verdi di finocchio che dopo 15 giorni in infusione diventa la bevanda perfetta per il dopo pasto, dal gradevole sapore balsamico e le proprietà digestive.

Consorzio Costa Smeraldadi Consorzio Costa Smeralda   
I più recenti
Il gatto è coraggioso e si ribella ai cani: il risultato è incredibile, guardate un po'
Il gatto è coraggioso e si ribella ai cani: il risultato è incredibile, guardate un po'
Il cane si spaventa e trascina tutto quello che è attaccato alla catena
Il cane si spaventa e trascina tutto quello che è attaccato alla catena
Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...