Ecco come comportarsi quando si incontra uno squalo tigre

fonte: Repubblica.it

In un video postato sui social  biologa marina  Andriana Fragola spiega come comportarsi quando ci si trova davanti ad uno dei predatori più temuti dell’oceano: lo squalo tigre. “Innanzitutto - dice  l’  esperta - bisogna  appoggiare  palmo della mano sinistra sulla punta del muso dell’animale”. Il predatore rimane come ipnotizzato dal movimento e non accenna ad alcun attacco. “Quando lo squalo si avvicina – spiega ancora Fragola nei sottotitoli del video – allungate il braccio e fate pressione con la mano sulla testa dello squalo e spingete su e giù. Lasciate scorrere il palmo della mano sul suo fianco per mantenere uno spazio extra nel caso in cui l’animale fosse intenzionato ad avvicinarsi di nuovo”. In un altro filmato, la biologa marina spiega poi che la cosa fondamentale per gestire una situazione del genere è mantenere la calma senza mai perdere il contatto visivo con lo squalo tigre.