Creatura rarissima avvistata per la prima volta al largo dell'Australia, è un cefalopode

fonte: Osterhage et al. (PLOS One, 2020)

Il Magnapinna è un cefalopode estremamente raro. Le volte in cui è stato avvistato, nel mondo, si contano sulle dita di una mano: ora, l'annuncio che è stato avvistato per la prima volta nelle acque che circondano l'Australia. È stato infatti pubblicato su PLOS uno studio di Osterhage et al. che, oltre a descriverne il bizzarro comportamento, condivide per la prima volta dei video (girati nel 2017) in cui si può osservare la "danza" dello strano invertebrato nei fondali oceanici. La ricerca è stata finanziata dal Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation, un'agenzia governativa australiana.