Grazia Deledda, al via una call dedicata ai giovani autori

Grazia Deledda, al via una call dedicata ai giovani autori

I giovani autori sono convocati in nome di Grazia Deledda, la celebre scrittrice sarda vincitrice del premio Nobel per letteratura nel 1926. In occasione del 150esimo anniversario della sua nascita, si arricchisce di una attività il vasto programma di iniziative messo in campo dal Comitato istituzionale guidato dalla Provincia di Nuoro. È infatti ora partita ufficialmente una call rivolta ai giovani autori: attraverso una sezione del sito internet dedicato ai festeggiamenti, sarà possibile inviare un articolo, un saggio, una novella o un racconto che ha come oggetto l’opera letteraria di Grazia Deledda.

Il concorso

Ai giovani autori è data massima libertà espressiva. Una commissione letteraria guidata dal direttore artistico Anthony Muroni giudicherà l’elaborato e, in caso di valutazione positiva, lo pubblicherà sul sito ufficiale delle celebrazioni deleddiane. L’obiettivo è dare vita a un vero e proprio blog capace di far dialogare e confrontare i giovani autori – sardi e non – sulla figura e l’opera della grande scrittrice sarda, una sorta di piazza virtuale dove la creatività è messa a disposizione delle tematiche trattate dalla Deledda nei suoi volumi, con uno sguardo rivolto anche all’attualità e alla modernità dei nostri tempi.

Giovani in prima linea

La call rivolta ai giovani artisti segna anche il debutto del nuovo sito internet dedicato alle celebrazioni deleddiane, con una ricca sezione dedicata alle news, corredate da contenuti multimediali, e una dedicata agli eventi che si svolgeranno nel corso di un anno in Sardegna, in Italia e all’estero. Insieme alla call per i giovani autori sardi, spicca la sezione dedicata alle scuole: nelle prossime settimane, infatti, partiranno i 34 laboratori didattici nelle scuole del nuorese. Oltre al capoluogo barbaricino, saranno coinvolte le scuole superiori di Jerzu, Tortolì, Sorgono, Lanusei, Macomer e Siniscola.