Tiscali.it
SEGUICI

Sa Pompia, il frutto esclusivo di Siniscola

È un agrume tipico della Sardegna che cresce solo sull'isola. Diamo un’occhiata alle caratteristiche, alla storia e l'uso in cucina di questo frutto unico e delizioso

Consorzio Costa Smeraldadi Consorzio Costa Smeralda   
Sa Pompia, il frutto esclusivo di Siniscola

Tesoro gastronomico e culturale della Sardegna, da scoprire e apprezzare, la Pompia, conosciuta anche come sa pompìa o pompìu in lingua sarda, appartiene alla famiglia delle Citrus e si presenta come un frutto sferico o ovale, di dimensioni variabili, con una buccia rugosa e spessa di colore verde scuro e giallo brillante quando è matura. La polpa della Pompia è divisa in segmenti che contengono una sostanza gelatinosa e amara, che la rende particolare e diversa dagli altri agrumi. Il sapore della polpa è inizialmente amaro e leggermente aspro, ma diventa dolce e rinfrescante dopo averla masticata.

 

Storia della Pompia

La Pompia ha una storia millenaria in Sardegna, dove è coltivata e utilizzata fin dai tempi antichi. La Pompia è stata utilizzata dai Sardi come alimento e rimedio naturale per le sue proprietà benefiche sulla salute. In particolare, la Pompia è nota per le sue proprietà antinfiammatorie, antiossidanti e antitumorali, grazie alla presenza di flavonoidi e carotenoidi nella sua composizione.

Le sue origini non sono ancora chiare; la teoria più accreditata è quella che si tratti di un ibrido tra cedro e limone, anche se alcuni studiosi parlano di un ibrido tra cedro e pompelmo. Ciò che è certo è che la pompìa è tra gli agrumi più rari di tutto il mondo: le sue origini sono accreditate al comune di Siniscola. La rinascita e la riscoperta di questo frutto si è avuta alla fine degli anni Novanta del secolo scorso, quando a Siniscola si è deciso di impiantare una coltivazione estensiva, per un progetto di agricoltura sociale che coinvolge il Comune di Siniscola e il CIM.[2] 

Nel 2004 è nato a Siniscola il Presidio Slow Food de "sa pompìa"; da quell'anno la pompìa partecipa a tutte le manifestazioni del settore.

 

L'uso della Pompia

Oltre ad essere consumata fresca, la Pompia viene utilizzata per produrre diverse bevande e alimenti, tra cui succhi, marmellate, liquori e dolci tradizionali sardi. Uno dei piatti più famosi che utilizza la Pompia è il "pompiamuzzu", una marmellata di Pompia condita con formaggio pecorino stagionato e peperoncino. La Pompia viene anche utilizzata in ambito cosmetico per la sua azione antiossidante e idratante sulla pelle.

La Pompia è diventata un simbolo dell'identità sarda e del suo patrimonio gastronomico e culturale. Tuttavia, la coltivazione della Pompia è stata a lungo limitata a poche zone della Sardegna, rendendo difficile il suo reperimento al di fuori dell'isola. Oggi, grazie all'impegno di alcuni produttori e alla valorizzazione del prodotto da parte delle autorità locali, la Pompia è diventata più accessibile e conosciuta anche al di fuori dell’Isola.

 

Sibilla Panfili

Consorzio Costa Smeraldadi Consorzio Costa Smeralda   

I più recenti

Inquinamento nella Pianura Padana, l'animazione dell'Agenzia spaziale europea (Esa)
Inquinamento nella Pianura Padana, l'animazione dell'Agenzia spaziale europea (Esa)
Cina, il clima nello Xinjiang scende improvvisamente di 45°C: gli uccelli muoiono congelati
Cina, il clima nello Xinjiang scende improvvisamente di 45°C: gli uccelli muoiono congelati
Segnali preoccupanti: come si presenta l'Appennino umbro-marchigiano col caldo e senza neve
Segnali preoccupanti: come si presenta l'Appennino umbro-marchigiano col caldo e senza neve
Inquinamento del fiume Sarno, sequestrate due aziende nel Napoletano
Inquinamento del fiume Sarno, sequestrate due aziende nel Napoletano

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...