Tiscali.it
SEGUICI

Costa Smeralda®: non solo mare e spiagge

È una delle destinazioni turistiche più famose e rinomate al mondo: la sua conservazione è un dovere per tutti coloro che ne apprezzano la bellezza e la naturalezza

Consorzio Costa Smeraldadi Consorzio Costa Smeralda   
Costa Smeralda®: non solo mare e spiagge

Com’è noto, il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è situato sulla costa nord-orientale dell'Isola, nella regione della Gallura. Quest’area incantevole, celebre soprattutto per le sue spiagge di sabbia bianca e fine, le acque cristalline e la vegetazione lussureggiante, è gestita dal Consorzio Costa Smeralda, che si occupa della valorizzazione e della custodia del territorio.

Una delle caratteristiche principali del territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda sono le sue ventidue spiagge, ognuna delle quali presenta caratteristiche uniche e suggestive. Tra le più famose bisogna citare la spiaggia del Principe, quella del Pevero, la spiaggia di Liscia Ruja e Capriccioli. 

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è unico e suggestivo, caratterizzato dalla bellezza delle sue spiagge, dalla presenza della macchia mediterranea e delle rocce di granito che al tramonto guadagnano una tonalità rossa molto particolare. La sua fauna e la sua flora, anche se non sempre visibili, conferiscono all’intera area un fascino e una ricchezza naturalistica unici. 

 

La macchia mediterranea e la fauna

Costa Smeralda® non è solo mare e spiagge. Il territorio gestito dal Consorzio è caratterizzato dalla presenza della macchia mediterranea, una tipica formazione vegetale della zona, che si sviluppa sulle colline e sui rilievi circostanti. La macchia mediterranea è composta da una grande varietà di piante aromatiche, come le piante da sughero, accanto al mirto, il lentisco, il rosmarino, il cisto e la lavanda, che diffondono un profumo intenso nell'aria, che inebria i visitatori in qualunque stagione. 

Anche la fauna è molto ricca nel territorio, sia in mare sia sulla terra ferma. In acqua, la prateria di Posidonia oceanica è una sorta di foresta sottomarina, fondamentale per la protezione che offre a numerose specie e al fondale marino, per garantire eterogeneità tra i pesci. Nella macchia mediterranea invece vivono numerose specie di uccelli, come il falco pellegrino, l'assiolo, il gheppio e il corvo imperiale.

La grande presenza di flora e fauna rende l’area una delle destinazioni al mondo cui sta più a cuore l’ecosistema. Il Consorzio mette in atto ingenti sforzi per mantenere il territorio un habitat sicuro e ideale per ogni specie vivente.

Consorzio Costa Smeraldadi Consorzio Costa Smeralda   

I più recenti

Inquinamento nella Pianura Padana, l'animazione dell'Agenzia spaziale europea (Esa)
Inquinamento nella Pianura Padana, l'animazione dell'Agenzia spaziale europea (Esa)
Cina, il clima nello Xinjiang scende improvvisamente di 45°C: gli uccelli muoiono congelati
Cina, il clima nello Xinjiang scende improvvisamente di 45°C: gli uccelli muoiono congelati
Segnali preoccupanti: come si presenta l'Appennino umbro-marchigiano col caldo e senza neve
Segnali preoccupanti: come si presenta l'Appennino umbro-marchigiano col caldo e senza neve
Inquinamento del fiume Sarno, sequestrate due aziende nel Napoletano
Inquinamento del fiume Sarno, sequestrate due aziende nel Napoletano

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...