Canguro finisce nelle acque gelide di un lago australiano, ecco come ringrazia i soccorritori

fonte: Corriere Tv

Spaventato e stremato, tanto che, una volta tratto in salvo, sulla terra ferma, quasi non riesce a reggersi in piedi. Il protagonista della disavventura, con lieto fine, è un giovane canguro che, per motivi poco chiari, è finito nelle acque gelide del lago Burley Griffin di Canberra , in Australia. L’animale è stato però notato da alcuni passanti che si sono subito dati da fare per trarlo in salvo. Una volta giunto a riva il canguro ha ringraziato i suoi salvatori “stringendo” loro la mano, un gesto sicuramente interpretato così dall’uomo, ma che sembra effettivamente dettato dal desiderio di dire grazie.