Tiscali.it
SEGUICI

Sali da bagno fai da te, idee per realizzarli personalmente

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   
Sali da bagno fai da te, idee per realizzarli personalmente

Cosa c’è di più rilassante di un bel bagno in acqua calda, immersi tra sali dagli aromi delicati e illuminati dalla luce delicata delle candele? Voi lo sapete che sono una grande sostenitrice della doccia, perché è più rapida, ottima per la tonificazione del corpo e maggiormente sostenibile. Il consumo di acqua è molto inferiore rispetto a quello di una vasca, e per questo risulta una scelta a minor impatto ambientale.

Ma ogni tanto ci si può concedere un po’ di relax in vasca, senza esagerare con la frequenza e scegliendoprodotti naturali. A partire dai sali da bagno che possiamo creare personalmente, un’idea ecologica maanche economica. Come vedrete il procedimento di preparazione è facile, e consente di scegliereingredienti naturali oltre che utili per rilassare il corpo e depurarlo dalle tensioni della giornata.

Sali da bagno DIY, proprietà e vantaggi

Sali da bagno fai da te? Perché no, li potete realizzare facilmente a casa con pochissimi ingredienti e con un pizzico di fantasia personale. Una soluzione ecologica che rimanda alle ricette del passato quando, nonne e mamme, realizzavano prodotti per il bagno con quello che avevano a portata di mano. Sfruttando la stagionalità di fiori, erbe e aromi, da macerare e mescolare con passione e amore.

Una ricetta semplice che affonda le sue radici nell’antichità, infatti sin dai tempi dei Greci e dei Romani i sali venivano impiegati per l’igiene personale, ma anche per rimuovere la stanchezza o per contrastare dolori muscolari e malattie della cute. Sono semplici da preparare e vantano innumerevoli proprietà, ad esempio purificano e sono decongestionanti. Li potete utilizzare mentre fate un bel bagno caldo durante la stagione più fredda, ma anche per migliorare il benessere dei piedi aggiungendoli all’acqua del pediluvio. I sali da bagno sono indicati per il benessere personale, perché si possono sfruttare le proprietà del sale, degli oli e degli aromi utilizzati.

Si possono creare utilizzando il sale marino integrale che non subisce raffinazione e non contiene additivi, ma è ricco di oligoelementi come iodio, fluoro, calcio, magnesio e potassio, ottimo per gestire le tensioni muscolari. Oppure il sale del Mar Morto prodigo di potassio e magnesio, ideale per la bellezza della cute. Senza dimenticare i sali di Epsom, che prendono il nome dall’omonima cittadina dove è presente una sorgente minerale. Ricchi di solfato di magnesio e perfetti per un valido pediluvio.

Oltre agli innegabili benefici offerti dalle proprietà contenute nel sale utilizzato, i sali da bagno aumentano il loro potenziale grazie all’unione con erbe e oli essenziali naturali. Utilizzarli distende le tensioni muscolari, migliora l’umore, agevola una buona circolazione sanguigna, facilita il processo di depurazione e una buona tonificazione cutanea. Contrastando la ritenzione idrica e agevolando anche un buon riposo notturno. Ecco qualche proposta per creare sali da bagno fai da te e super benefici.

Sali da bagno alla lavanda

Procuratevi del sale marino integrale, una manciata di fiori di lavanda essiccata e qualche goccia di olioessenziale alla lavanda, per intensificare la profumazione. Mescolate accuratamente per poi versarne unacucchiaiata nell’acqua calda della vasca, per un’immersione rilassante, una combinazione utilissima perridurre lo stress e i crampi muscolari.

Sali da bagno alla maggiorana

Il procedimento è simile basta mescolare dei Sali naturali con una manciata di foglie essiccate dimaggiorana. In alternativa aggiungete dell’olio essenziale, prima di mescolare accuratamente e versarenell’acqua della vasca. Un vero toccasana per ridurre i dolori muscolari e reumatici, per tonificare, rilassareanche l’umore e favorire una sana respirazione. Riequilibrando l’emotività personale e favorendo un buonrelax notturno.

Sali da bagno contro la cellulite

In un barattolo mescolate 3 cucchiai di sali di Epsom, due cucchiaini di curcuma in polvere, per poiprofumare il tutto con alcune gocce di olio essenziale al limone, al cedro, al pompelmo, al finocchio eall’arancio. Lasciate macerare per qualche ora e poi versate nell’acqua della vasca, un vero toccasana permigliorare la circolazione delle gambe, per favorire il drenaggio linfatico contrastando la ritenzione idrica, la cellulite e la pesantezza delle gambe stesse.

Sali da bagno al rosmarino e al basilico

Se volete fare un bagno purificante il rosmarino e il basilico sono gli ingredienti giusti per voi, bastamescolare una manciata di queste erbe aromatiche secche con del sale di Epsom e qualche goccia di semidi girasole. Lasciate macerare e poi versate nell’acqua, il composto si può anche massaggiare sulla pelle per un effetto emolliente e delicato. Il rosmarino libera la mente mentre il basilico migliora la concentrazione, scacciando lo stress della giornata.

Sali da bagno per un effetto rinfrescante

Ecco un mix utile durante le calde giornate estive, basta mescolare una manciata di sale del Mar Morto omarino integrale con qualche goccia di olio essenziale all’eucalipto e della menta essiccata. Lasciateriposare e quando il sale si sarà asciugato versatelo nell’acqua, sia per un bagno che per un pediluvio.L’effetto freschezza è assicurato, con un’azione rilassante e tonificante per le gambe e i piedi.Come avete visto è facile realizzare dei sali da bagno naturali e salutari, e le combinazioni possono esseretante e tutte green, ma ciò che conta è utilizzare prodotti biologici e non trattati.

Basta versare il tutto in un barattolo di vetro, lasciando riposare così che il sale si impregni perfettamente rilasciando tutte le proprietà nell’acqua calda della vasca. Per un bagno da realizzare magari prima di andare a dormire, dedicandosi del tempo personale per scaricare completamente la mente da ogni pensiero negativo e il corpo da ogni tensione. L’ideale per un sonno davvero super ristoratore e benefico, una necessità importante per ricaricare le energie personali salutando il giorno con un sorriso.

L'articolo Sali da bagno fai da te, idee per realizzarli personalmente sembra essere il primo su Ecocentrica.

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   
I più recenti
Portatovaglioli Fai Da Te, idee riciclo facili da realizzare
Portatovaglioli Fai Da Te, idee riciclo facili da realizzare
Spray antipolvere green: 5 modi per prepararlo in casa
Spray antipolvere green: 5 modi per prepararlo in casa
Moda mare per l’estate 2024: le proposte più sostenibili
Moda mare per l’estate 2024: le proposte più sostenibili
Abbronzatura in estate: i 10 cibi più ricchi di betacarotene
Abbronzatura in estate: i 10 cibi più ricchi di betacarotene
Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...