Rigenerare i capelli dopo l’estate: consigli e prodotti

Rigenerare i capelli dopo l’estate: consigli e prodotti

Sole e salsedine possono rendere i capelli spenti, sfibrati e più fragili, inoltre in autunno sono più tendenti alla caduta: ecco i rimedi per farli tornare sani e forti.

Su Ecocentrica avevamo parlato della cura dei capelli durante l’estate (qui il link al post sulla hair care routine al mare, in caso abbiate in programma ancora qualche vacanza o mini fuga!), perché, si sa, giocare d’anticipo è sempre la cosa migliore. Ma, se nonostante qualche accortezza in più (o per le più pigre, che non si sono preoccupate molto di proteggere le proprie chiome), vi ritrovate con i capelli particolarmente rovinati da sole e salsedine, vediamo subito come rimediare.

In questa stagione non dobbiamo preoccuparci solo delle lunghezze sfibrate, ma anche della salute di cuoio capelluto e bulbi, visto che l’autunno è il periodo in cui siamo più soggetti alla caduta dei capelli. Possiamo aiutarli anche dall’interno, grazie ad integratori specifici: la mia naturopata di fiducia consiglia ad esempio “Hair Formula” di LongLife, che contiene minerali, vitamine e amminoacidi che contribuiscono a formare cheratina, la proteina costituente del capello, e “Ialuronic Formula” di Solgar, a base di collagene marino, acido ialuronico e vitamina C, adatto soprattutto a chi ha capelli trattati e sfibrati, che tendono a spezzarsi. In generale, sono validi gli integratori di Pro-vitamina B5, che serve a rafforzare la struttura dei capelli, o di ferro, la cui carenza può essere la causa della caduta dei capelli.

Se questo problema vi riguarda da vicino, inserite un trattamento per il cuoio capelluto all’interno della vostra beauty routine.

ALKEMILLA K-Hair – Lozione Rinforzante (€ 29,90 / 12 fiale da 10 ml)(3 stelle)

Un trattamento in fiale a base di estratti con azione antiossidante e riparatrice, come oliva, germe di grano, vite rossa, più caffè, avena e camelia, che stimolano il microcircolo: indicata non solo in caso di capelli che cadono eccessivamente, ma anche se li trovate più deboli e sfibrati del solito. Ottimo per il cambio di stagione.Tutti molto buoni i prodotti di questa linea Anticaduta. Buona la profumazione calda, che sa di mandorla; una volta sciacquato il capello sembra più “pieno”, l’applicazione dà un effetto nutriente sulle lunghezze e lenitivo sulla cute veramente bello.

Occhio allo shampoo: bando ai detergente aggressivi. In questo periodo più che mai occorre un prodotto delicato, meglio ancora se arricchito da ingredienti che riparano i capelli inariditi.

GYADA Hyalurvedic – Shampoo Rivitalizzante (€ 10,90 / 200 ml)(3 stelle)

Uno degli shampoo della linea Hyalurvedic, a base di erbe ayurvediche nonché di acido ialuronico, utile per trattenere l’acqua all’interno del capello e impedire la disidratazione. Le erbe utilizzate per questo shampoo sono amla, lucidante e con azione anti-crespo, altea, che idrata e regala volume, cassia, che rinforza i fusti; perfetto quindi per i capelli secchi.Leggera, particolare e piacevole profumazione; fa poca schiuma, che si sciacqua velocemente, quindi sembra delicato. I loro sono sempre ottimi prodotti!

I capelli colorati sono quelli che soffrono di più dopo l’estate, essendo già trattati e quindi più sensibili; per non parlare del rischio di viraggio del colore a causa di cloro o raggi UV! Sia che vogliate ridare la giusta tonalità, sia che vogliate semplicemente conservare i riflessi naturali regalati dal sole nei mesi estivi, vi consiglio di aggiungere alla vostra routine un prodotto leggermente pigmentato ma naturale, che non rovini le chiome.

SCINTILLA BIO – Maschera per capelli biondi (€ 13,90 / 250 ml)(3 stelle)

È una maschera per capelli, a base  di erbe ayurvediche, diverse a seconda del colore (ci sono quattro tonalità, capelli biondi, rossi, castani e neri); ovviamente non schiarisce, perché la decolorazione si può ottenere solo con le sostanze di sintesi: serve a illuminare ed esaltare il colore di partenza, oltre che dare nutrimento.Questa versione per capelli biondi è a base di cassia, rabarbaro e curcuma, arricchita da succo d’aloe e olio di argan per ammorbidire i capelli; va tenuta in posa con la pellicola da 20 minuti a un’ora. Io l’ho tenuta il tempo massimo, e devo dire che il risultato è stato eccezionale: lascia i capelli morbidi e luminosissimi, oltre a regalare dei riflessi biondi molto naturali.

Vi consiglio di sostituire il classico balsamo a risciacquo con un trattamento leave-in: aiuterà comunque a districare, ma vi permetterà di concentrarvi meglio sulle zone più secche. Esistono versioni per tutti i tipi di capelli, anche quelli sottili o che si sporcano facilmente!

QUANTIC LICIUM – “Elixir” Trattamento bifasico capelli leggero (€ 18,30 / 150 ml)(3 stelle)

È costituito da una parte oleosa, a base di olio di mais e vitamina E, e una più fluida e sierosa, con acido ialuronico e linfa di vite, dalle proprietà idratanti e antiossidanti; arricchito da estratti di avena e miglio, ha anche azione rinforzante e protettiva. Gli “Elixir” sono due, c’è anche quello in versione ricca, con maggior percentuale di oli (riso e ricino) per capelli molto secchi; io ho preferito provare quello leggero perché più adatto ai capelli fini, riutilizzabile anche più volte durante il giorno.Va bene sia per fare un impacco prima dello shampoo, sia per nutrire le lunghezze più secche sui capelli asciutti, sia da bagnati prima dello styling per il suo effetto anti-crespo e lucidante. Ottimo in ogni caso.

Una o due volte la settimana, prendetevi un po’ di tempo e regalatevi un impacco pre-shampoo: gli ingredienti migliori per rigenerare cuoio capelluto e lunghezze in profondità, sono gli oli vegetali, oppure le erbe ayurvediche.

PHITOFILOS – Impacco rinforzante (€ 8,60 / 100 g)(3 stelle)

Un mix di polveri tra cui miglio, equiseto, erba medica, altea, fieno greco, tutte piante ricche delle sostanze che nutrono i capelli e ricostituiscono la cheratina, i “mattoni” di cui sono composti.Sempre di Phitofilos, anche il semplice fieno greco è ottimo, è una delle erbe più utilizzate da sempre per contrastare la caduta dei capelli; tra le polveri che utilizzo di più c’è l’henné neutro, una delle più versatili perché è rinforzante e lucidante, ma anche purificante sulla cute. Si utilizzano tutti come impacchi da fare prima dello shampoo, da tenere in posa 20/30 minuti: so che ci vuole un po’ di pazienza, ma ne vale davvero la pena!

Non abusate di prodotti per lo styling, soprattutto se contengono siliconi, perché indeboliscono ulteriormente i capelli. Vi suggerisco invece una mousse che ho utilizzato spesso durante l’estate e che oltre a dare definizione, nutre e rinforza!

PARENTESI BIO – “SpirOlì” Mousse Ravviva Ricci (€ 15,90 / 200 ml)(3 stelle)

Come suggerisce il nome, contiene alga spirulina, utilizzata in caso di caduta dei capelli, e olio d’oliva, nutriente e antiossidante; ottimi anche gli altri ingredienti, come aloe vera, katira (una gomma naturale, utilizzata nei gel e nei prodotti bio per lo styling, che è anche ricca di proteine utili per il capello), vitamine e minerali contenuti negli estratti di banana e carota.Perfetta per tutti i tipi di capelli, quelli crespi che hanno bisogno di disciplina, ma anche quelli che si sporcano facilmente, perché non appesantisce, si può riutilizzare anche più volte, ma al tempo stesso nutre e regala una bella definizione ai capelli mossi. So che qualcuna la usa per rendere più cremose le pastelle delle erbe ayurvediche: non ho mai provato, ma mi incuriosisce!

Infine, vi lascio qualche altro suggerimento degli esperti per non stressare ulteriormente i capelli dopo l’estate: attenzione alle acconciature troppo strette, che li potrebbero spezzare; limitate l’uso degli strumenti per lo styling come piastre e arricciacapelli e, se utilizzate il phon, non impostate una temperatura troppo elevata; rimandate le tinture, al massimo ritoccate solo la radice.Seguendo questi piccoli accorgimenti, la famosa “spuntatina” dal parrucchiere non sarà necessaria!

Legenda:

(1 stella) = buono(2 stelle) = ottimo(3 stelle) = qualcosa di eccezionale!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale.Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

L'articolo Rigenerare i capelli dopo l’estate: consigli e prodotti sembra essere il primo su Ecocentrica.