Tiscali.it
SEGUICI

Negozi alla spina: i vantaggi ambientali dello sfuso e dove trovarli in Italia

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   
Negozi alla spina: i vantaggi ambientali dello sfuso e dove trovarli in Italia

Come ridurre i rifiuti in plastica da imballaggi, che ormai ci sommergono ogni volta che facciamo anche il più semplice degli acquisti? Tornando ad acquistare sfuso, grazie ai tanti negozi alla spina che stanno apparendo in tutta Italia. Proprio così: una pratica tanto comune ai tempi delle nostre nonne, quella di comprare alimenti e detergenti a peso, che sta tornando di moda. E con enormi vantaggi per l’ambiente perché, nella maggior parte dei casi, ci si reca a fare acquisti portando il proprio contenitore direttamente da casa.Il trend è risorto qualche anno fa in Nord Europa dove, con sempre più frequenza, sono nati negozi artigianali e grandi catene dedicate alla vendita dello sfuso. Soprattutto sul fronte alimentare – farine, cereali, pasta, prodotti dolciari, frutta e verdura e molto altro ancora – ma anche sul mercato delle pulizie domestiche, della cosmesi e dell’igiene personale. E finalmente questa tendenza ha raggiunto anche l’Italia dove, soprattutto nell’ultimo biennio, stanno spuntando negozi pressoché ovunque. Ho quindi pensato di spiegare perché acquistare “alla spina” sia vantaggioso per l’ambiente e, soprattutto, fornire una piccola lista di realtà già attive sullo Stivale.

Il problema del packaging

È davvero difficile non accorgersene nella nostra quotidianità: il packaging dei nostri acquisti è sempre più eccessivo, tanto che dopo aver fatto la spesa ci troviamo sommersi da sacchetti e confezioni di plastica, vaschette di polistirolo e involucri in poliaccoppiato, quest’ultimo davvero complesso da riciclare. E spesso non si ha molta scelta, poiché nella

grande distribuzione ormai tutto è sigillato in strati e strati di plastica, anche prodotti che non ne avrebbero bisogno.

Secondo i dati raccolti dal National Geographic, quella del packaging di plastica è un’industria mondiale da 640 miliardi di euro, che cresce di anno in anno all’incirca del 6%. Ed è anche il settore dove la richiesta di plastica è la più elevata in assoluto: per confezioni alimentari, sacchetti e involucri, si usa più di un terzo di tutta la plastica vergine che viene prodotta ogni anno. Solo in Europa, gli imballaggi rappresentano il 59% del peso di tutti i rifiuti in plastica prodotti, una percentuale che sale al 65% se si guarda Oltreoceano, agli Stati Uniti. Non bisogna stupirsi, di conseguenza, se proprio bottiglie, vaschette, contenitori, bicchieri e sacchetti sono fra i rifiuti che vengono più frequentemente abbandonati nell’ambiente, nonché la grande maggioranza di quelli che inquinano i nostri mari.

Se i grandi produttori e le catene di distribuzione non sembrano particolarmente orientati a un approccio più ecocentrico, la differenza la possiamo però fare noi come consumatori. Come? Stimolando una domanda nuova, a cui poi il mercato dovrà adeguarsi: comprare solo prodotti confezionati in materiali altamente riciclabili, come vetro e alluminio e poi carta e cartone, e preferire lo sfuso o l’acquisto al peso.

Negozi alla spina: tutti i vantaggi dello sfuso

Come ho già accennato, da qualche tempo si assiste a un ritorno della vendita alla spina: negozi dove i prodotti – si tratti di generi alimentari o di altro – non vengono imballati singolarmente, ma sono conservati in grandi erogatori. Il cliente, portando un contenitore da casa quando possibile o utilizzando quelli messi a disposizione dallo stesso negozio, sceglie la quantità desiderata e poi paga generalmente a peso. Quali sono i vantaggi di questo ritorno al passato, ovvero a modalità di vendita che erano più che comuni ai tempi delle nostre nonne?

Rifiuti zero: il primo grande vantaggio è ovviamente sul fronte dei rifiuti, poiché non ci si trova con involucri, sacchetti e vaschette di plastica da smaltire. Si riempie il proprio contenitore, che potrà essere utilizzato all’infinito, e una volta consumato il prodotto non rimane nulla da buttare;Minori emissioni climalteranti: l’assenza degli imballaggi limita la produzione di gas climalteranti in fase di produzione e smaltimento;Spesa contenuta: generalmente, fare la spesa presso i negozi alla spina comporta un certo risparmio. Non solo perché l’assenza di packaging si riflette ovviamente sul prezzo finale dei beni, ma anche perché si possono scegliere le quantità che davvero servono.Fare la spesa alla spina: dove trovare i negozi

Per quanto siano sempre più diffusi, non è sempre semplice trovare i negozi alla spina: la loro distribuzione non è ancora eccessivamente capillare. Per chi vive nelle grandi città non vi sono grandi intoppi, mentre in provincia può essere più complesso.

Per questa ragione, ho deciso di creare una piccola lista: non è di certo esaustiva, tuttavia può essere un valido aiuto per chi si avvicina per la prima volta all’universo della vendita sfusa.Innanzitutto, ci si può affidare alle catene già attive sul territorio – come Negozio Leggero oppure Effecorta – e verificare sui loro siti ufficiali dove siano dislocati i loro negozi. Altra alternativa sicuramente utile è Sfusitalia, il sito che propone la mappa di tutti i negozi alla spina presenti sul territorio italiano. Di seguito, qualche interessante realtà da visitare.

Nord Italia: i negozi di sfuso da provare

Il Nord Italia è già decisamente attivo sul fronte dei negozi per la vendita di prodotti sfusi, in particolare in Lombardia. Partendo proprio da questa regione, si segnalano:

Semprebio (Milano, via Broggi 13): spesa biologica e degustazione sul posto;Vinario 11 (Milano, via Confalonieri 11): vendita di vino sfuso con degustazione sul posto;Mamma Natura (Milano, via Carnia 7): generi alimentari di ogni tipo, venduti a peso;L’angolo DiVino (MIlano, piazza Insubria 22): vino a chilometro zero, taralli e salumi sfusi;Sfuso Shop (Milano, via Losanna 36): prodotti alimentari biologici e vegani;Zeropercento (Milano, via Signorelli 13 e Monti 24/A): prodotti biologici e sfusi al 100% chilometro zero;La Sfuseria (Milano, via Solari 40): alimentari bio, cosmesi, detergenti e accessori;Bella Dentro (Milano, viale Lazio 5 e via Pergolesi 21): vendita di prodotti agrobiologici scartati dalla grande distribuzione per ragioni estetiche;Al Baggese (Milano, via Masaniello 12): negozi di alimentari e gastronomia scuso, con caffetteria per il consumo sul posto;BioSballo (Sesto San Giovanni, via Marconi 11): alimentari di ogni genere, più di 200 prodotti diversi fra cui scegliere;Delizia Point (Lissone – Milano, via San Carlo 45): detersivi alla spina completamente biodegradabili;AreteCoop (Torre Boldone – Bergamo, via Imotorre 36): alimentari bio a produzione locale, con selezione di prodotti sfusi;Desi Sfuseria Alimentare (Sirmione – Brescia, via Todeschino 21): prodotti alimentari biologici, cura della persona e detergenti per la casa;Verdesfuso (Como, viale Cavallotti 2): prodotti alimentari, detergenti per la casa e cosmetici sfusi.Mille Bolle (Mantova, via Oslavia 4): detersivi per la casa e detergenti per la persona sfusi.

Diverse le possibilità anche in Piemonte, in Valle d’Aosta e in Liguria, dove i negozi “alla spina” stanno ottenendo sempre più successo:

Saccomatto (Torino, via Braccini 64/C): alimentari e detersivi sfusi;Verdessenza (Torino, via Pio V 20): ecobottega di alimenti da agricoltura biologica;Antica Spesa (Torino, via Capelli 21): alimentari, capsule riciclabili per il caffè e detergenti solidi per la persona;La Burnia (Pinerolo – Torino, via Trento 16): alimenti sfusi e detersivi alla spina;Il Chichi (Moncalieri – Torino, via San Martino 17/b): tisane, spezie e sali bio;Cuordimamma (Novara, via Giulio Cesare 67): alimenti sfusi, cosmetici e detergenti per la casa;A Tutto Sballo: la spesa sfusa senza imballo (Verbania, via XXV Aprile 38): alimentari, cosmetici e detergenti alla spina;L’Alternativa (Santo Stefano Belbo – Cuneo, Corso Piave 63): detersivi per la casa, detergenti per la persona, cosmetici e sapone solido al taglio;MicaPan (Fénis – Aosta, via Misérègne 91): prodotti da forno, generi alimentari e farine sfuse;La Formica (Genova, via Trebisonda 16/R): alimentari di alta qualità e prodotti per la pulizia della casa e del corpo;Verde Sfuso (Genova, via Rivale 14/R): alimentari e detersivi ecocompatibili, tutti i prodotti sono a chilometro zero;Simbiosi (Chiavari – Genova, via Piacenza 69): alimentari, cosmetici e detergenti per la casa, biologici e a chilometro zero.

Anche per chi vive in Veneto, in Friuli Venezia Giulia e in Trentino Alto Adige vi sono diverse alternative, per approfittare sin da subito di una spesa sfusa:

Ecosmile (Verona, via Magellano 11/B): detergenti per la casa, prodotti per la cura della persona, cosmetici biodegradabili e prodotti per l’igiene personale;Ettogrammo (Verona, via Interrato Acqua Morta 48/E): alimentari e frutta secca sfusa;Il Granaio di Eva e Nadia (Vicenza, via Volta 23): alimentari e detersivi alla spina, tutti provenienti da filiera corta;La Bottega Sfusa (Padova, Piazza Severi 29): alimentari sfusi, biocosmesi e prodotti per l’aromaterapia;La Bottega nel Sacco (Jesolo, piazza della Repubblica 9): alimentari e altri prodotti zero-waste, sfusi e alla spina;KilometroZero (Udine, via Palmanova 38): alimentari, vino e birra alla spina e sfusi;Market Verde (Udine, via Palmanova 260): detersivi per la casa e detergenti per la persona sfusi;Novo (Bolzano, via Weggenstein 14/B): alimentari, cosmetica e naturopatia, con prodotti biologici e zero waste;La Sfuseria (Arco – Trento, via Santa Caterina 4L): alimentari, cosmetici e detergenti sfusi e alla spina.Negozi alla spina al Centro e al Sud dello Stivale

La filosofia della vendita di prodotti sfusi si sta allargando a macchia d’olio su tutto lo Stivale e, anche al Centro e al Sud del Paese, hanno aperto numerose realtà interessanti. A partire dalla Toscana e dall’Umbria, dove le alternative di certo non mancano:

Solo Peso Netto (Firenze, via Bocci 27): alimentari, spezie, cibo per animali, detersivi e cosmetica sfusi e alla spina;Pepita & Grano (Firenze, via Sacchetti 20): alimentari, in particolare spezie e farine, sfusi;Bio al Sacco (Pisa, via Garibaldi 101): alimentari biologici sfusi, tutti i prodotti sono a filiera corta;Fuori dalle Scatole (Prato, via Ferrucci 95/A): alimentari sfusi, frutta e verdura fresca e detergenti biologici alla spina;Al Netto (Arezzo, via Montefalco 58): alimentari biologici e a chilometro zero sfusi;Lo Spaccio tutto Sfuso (Viareggio, via Matteotti 221): alimentari sfusi, vino, olio e prodotti cosmetici alla spina;Antica Drogheria Bavicchi (Perugia, via dei Priori 15): spezie, cereali, legumi, caffè e tisane sfusi;VivoGreen (Terni, vico San Procolo 5): alimentari, prodotti per l’igiene della persona e rimedi erboristici, sfusi e alla spina.

Passando invece a Emilia Romagna e Marche, è possibile acquistare sfuso oppure alla spina presso:

È Naturale (Bologna, via Mascarella 81/D): prodotti biologici e a km zero, acquistabili nella quantità desiderata;La Bottega di Silvia (Bologna, via Vittorio Veneto 16/D): vendita di alimenti sfusi e prodotti di biocosmesi e makeup biologico;Granaverde (Bologna, via Nazario Sauro 11/C): legumi, semi, frutta disidratata, riso, spezie e pet food sfusi;Giro Bio (Ferrara, via Terranuova 13): alimentari, bevande, prodotti per pulire la casa e detergenti personali sfusi;Verdeserre (Reggio Emilia, Viale Simonazzi 8): prodotti alimentari biologici a chilometro zero, cosmetici e detergenti per la casa sfusi;PesoNetto (Pesaro, largo Ascoli Picieno 11): prodotti biologici e a chilometro zero, bevande, frutta e verdura sfusi e alla spina;Quanto Basta Senigallia (Senigallia, via Caro 32): alimenti sfusi, biologici e a filiera corta e prodotti per la cura del corpo e per le pulizie di casa;Vivi Sfuso (Ancona, via Leopardi 63): prodotti alimentari e per la cura della casa, tutti sfusi e senza imballaggi.

Ottime le possibilità anche per chi risiede nel Lazio e in Campania, con diversi negozi dedicati all’acquisto sfuso e a peso, in particolare nella città di Roma:

Saponando (Roma, via Anagni 136): detersivi e saponi alla spina, per una pulizia ecocentrica della casa;Delizia Marconi (Roma, via Veronese 4): detersivi alla spina e soluzioni sfuse per profumare la casa;Resto Sfuso (Roma, via Santa Maria Ausiliatrice 68): prodotti alimentari biologici sfusi, in particolare pasta, farine e cereali;Bioprofumeria La Casa Rosa (Roma, via Cinigiano 59): detersivi biologici alla spina e detergenti per la persona;Pensa Sfuso (Roma, via Bragadin 119): soprattutto detersivi per la casa e saponi per l’igiene personale;EcoSfuso (Roma, piazza Michele da Carbonara 8): prodotti ecobio per la pulizia della casa e l’igiene personale, sfusi e alla spina;Tutto al Kg (Roma, viale Tirreno 2019): alimenti biologici sfusi e alla spina, nonché detersivi per la casa;UsoSfuso (Tivoli, via dell’Inversata 11/B): alimentari e prodotti biologici certificati, sfusi e alla spina;ProSud (Napoli, via Mezzocannone 113): prodotti sfusi, in particolare alimentari, scelti fra le specialità tipiche di Napoli e del Sud Italia;Gusto Sfuso (Napoli, via G. Miranda 17/19): prodotti sfusi artigianali locali, con alimenti pensati anche a chi soffre di intolleranze alimentari;Spin Sud (Aversa, via Ettore Corcioni 110): prodotti alimentari – in particolare pasta e spezie – da realtà produttive del Sud Italia.

Infine, un piccolo sguardo anche a Puglia, Calabria e alle Isole:

Saponandopiù (Bari, via Petroni 91): detersivi sfusi ecologici, biodegradabili e ipoallergenici sfusi e alla spina;Tutto Sfuso (Altamura – Bari, via Santeramo 32): alimentari e detersivi senza imballaggi, con un occhio di riguardo alla produzione locale;La bottega del pulito (Potenza, via Ariosto 31): detersivi alla spina, prodotti per la cura della casa, saponi artigianali e prodotti biologici sfusi;Eco.Logica (Palermo, piazza Sant’Oliva 30): alimentari e prodotti freschi, come frutta e verdura, sia sfusi che alla spina;Mesa Noa Food Coop (Cagliari, via Crespellani 48): prodotti alimentari biologici, equosolidali, sfusi e a chilometro zero.

Come ho accennato nei precedenti paragrafi, questa lista non è di certo esaustiva, ma può essere d’aiuto a chi si avvicina per la prima volta all’universo dello sfuso. Perché acquistare senza packaging è facile, se si sa come farlo!

L'articolo Negozi alla spina: i vantaggi ambientali dello sfuso e dove trovarli in Italia sembra essere il primo su Ecocentrica.

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   

I più recenti

La dieta dei 5 colori. Quali sono le proprietà nutritive di frutta e verdura e perché mangiarle aiuta l'ambiente
La dieta dei 5 colori. Quali sono le proprietà nutritive di frutta e verdura e perché mangiarle aiuta l'ambiente
Abiti leggeri più sostenibili per la primavera
Abiti leggeri più sostenibili per la primavera
Cani e bella stagione, come passeggiare nei prati incolti evitando tutti i pericoli
Cani e bella stagione, come passeggiare nei prati incolti evitando tutti i pericoli
Indice glicemico, sport e stile di vita: come abbassare la glicemia allenandosi
Indice glicemico, sport e stile di vita: come abbassare la glicemia allenandosi

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...