Tiscali.it
SEGUICI

L’auto migliore per spostarsi in città? Il SUV compatto elettrico

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   
L’auto migliore per spostarsi in città? Il SUV compatto elettrico

Il modo migliore e più sostenibile per spostarsi in città? Non vi sono dubbi: scegliere un SUV compatto elettrico. Dopo anni di moda dei SUV di grandissime dimensioni, internamente confortevoli ma poco agili da guidare, il paradigma è cambiato. Tra difficoltà di parcheggio e ore interminabili trascorse nel traffico, è tempo di riprendersi gli spazi cittadini e destreggiarsi con facilità sulle strade urbane, il tutto senza rinunciare alla comodità dei SUV e con il minor impatto ambientale possibile. Ma quali sono i vantaggi di scegliere queste vetture?

SUV compatto elettrico: tutti i vantaggi

Diciamoci la verità: per quanto le automobili di grandi dimensioni abbiano a lungo rappresentato un vero e proprio status symbol, non sono certo la soluzione migliore per muoversi nel caos urbano. Trovare un parcheggio è sempre più un miraggio e destreggiarsi nel traffico tutto fuorché facile. Che fare, allora?

Oggi non si deve rinunciare al comfort tipico dei SUV perché troppo grandi, basta sceglierne una versione compatta. E i vantaggi di certo non mancano:

Agilità di guida: complicarsi la vita con un’auto di grandi dimensioni, magari rimanendo imbottigliati nel traffico, non è una buona idea. Le strade urbane italiane non sono di certo fatte per i super-bolidi, le dimensioni del SUV compatto permettono di dire addio allo stress, anche nelle ore di punta;Facilità di parcheggio: il SUV compatto, rispetto alle classiche versioni, entra in qualsiasi parcheggio in città, senza impazzire con mille manovre;Velocità di ricarica: con pacchi batteria ottimizzati per le esigenze cittadine, la ricarica è molto veloce. Ormai in mezz’ora si recupera l’80% dell’autonomia totale: il tempo di una commissione;

Emissioni zero alla guida: non bisogna dimenticare che i SUV elettrici non emettono gas climalteranti e sostanze tossiche durante l’uso, tutto a vantaggio dell’ambiente. E anche con l’attuale mix energetico, si rivelano comunque molto meno impattanti rispetto alle classiche motorizzazioni.

L’auto perfetta dentro e fuori la città? Smart #1

Ma quale SUV compatto elettrico scegliere? Tra le tante proposte, emerge smart #1: il futuro del SUV compatto, in quattro versioni diverse:

Smart #1 Launch Edition: 1.000 esemplari esclusivi in tutta Europa, per una quattro posti con tettuccio apribile, ampio baule, colori esclusivi, 440 km di autonomia e ricarica all’80% in meno di 30 minuti;Smart #1 Brabus: per chi ama un design più sportivo, ma sempre elegante, questa versione offre sempre tettuccio apribile e ampio baule, tinte esclusive, 400 km di autonomia e ricarica all’80% in meno di 30 minuti;Smart #1 Premium: un design elegante e dai dettagli curati, per un tettuccio generoso, un grande baule, 440 km di autonomia e sempre ricarica all’80% in meno di 30 minuti;Smart #1 Pro+: per chi vuole il massimo equilibrio tra design, performance e sicurezza, con 420 km di autonomia e ricarica all’80% in meno di 30 minuti.

Tutti i vantaggi del SUV, in dimensioni contenute: il futuro dell’auto non è solo più attento all’ambiente, ma anche decisamente comodo!

Avviso di trasparenza: i contenuti di questo post sono legati a collaborazione commerciale.Le aziende e i prodotti con cui è stato realizzato, sono selezionati in coerenza con i miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

L'articolo L’auto migliore per spostarsi in città? Il SUV compatto elettrico sembra essere il primo su Ecocentrica.

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   
I più recenti
Moda mare per l’estate 2024: le proposte più sostenibili
Moda mare per l’estate 2024: le proposte più sostenibili
Abbronzatura in estate: i 10 cibi più ricchi di betacarotene
Abbronzatura in estate: i 10 cibi più ricchi di betacarotene
Cani le regole per una buona dieta casalinga
Cani le regole per una buona dieta casalinga
Pulire frigorifero e congelatore: rimedi naturali e consigli utili
Pulire frigorifero e congelatore: rimedi naturali e consigli utili
Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Claudia Mura

Nata a Cagliari nel 1968, si è laureata in Filosofia nel 1997. Dopo alcune...

Stefania Divertito

Napoletana, è giornalista d’inchiesta, comunicatrice e scrittrice specializzata...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Serena Ritarossi

Di origine ciociara, classe '94, si laurea in Editoria e Scrittura alla Sapienza...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Ignazio Dessì

Giornalista professionista, laureato in Legge, con trascorsi politico...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...