Il make-up per l’estate: le tendenze del momento e i prodotti bio per realizzarlo

Il make-up per l’estate: le tendenze del momento e i prodotti bio per realizzarlo

Qualche idea per il trucco delle serate estive (e i marchi eco-bio da avere sempre nel beauty)

La moda è così: va e viene. Alcune tendenze e alcuni look particolari, un anno spopolano, per poi tramontare alla fine della stagione, e magari ritornare, l’anno successivo oppure molti decenni dopo; altri invece si confermano come dei veri e propri evergreen, sempre attuali e che si abbinano bene con tutto. E poi ci sono le novità, viste in passerella e subito riproposte dalle aziende del settore, comprese quelle specializzate nella cosmesi bio.

Già, perché i trucchi naturali e bio si sono evoluti molto rispetto a qualche anno fa: ormai sono vari, facilmente reperibili e dalla resa impeccabile, paragonabile a quella dei prodotti professionali, tanto che anche il mio make-up sui set televisivi è creato con sole referenze eco&bio.

Ho voluto quindi proporvi questo post con una doppia intenzione: curiosare tra le tendenze dell’estate 2020 e suggerirvi il perfetto prodotto, dall’INCI completamente naturale, che potete utilizzare se volete copiarle per i vostri look!

INCARNATO SUPER LUMINOSO

L’avevo già accennato nel post sugli illuminanti, blush e bronzer eco-bio: la base quest’estate dev’essere brillante e leggera. Non a caso un grande trend del momento sono gli illuminanti liquidi o in crema, da utilizzare mescolati insieme al fondotinta, oppure sopra, come tocco finale, per creare dei punti luce.

PUROBIO COSMETICS – Resplendent Liquid Stardust (€ 14,90 / 12 ml) (3 stelle)

Tra i prodotti che vi ho consigliato nel post ci sono questi, della linea Resplendent di puroBIO, i miei preferiti: io li uso sia sul viso che sugli occhi! Disponibili in 3 versioni, oro champagne, oro rosa e rosa freddo, sono a base di perle minerali e la formula è arricchita da glicerina vegetale, dall’azione idratante, e acqua di fiordaliso, dalle proprietà lenitive e addolcenti; si possono utilizzare da soli, mixati tra loro o al fondotinta. Facili da applicare, si può modulare l’intensità in base ai propri gusti. Ottimi prodotti, che durano a lungo.

IL BLUSH ROSATO

Un tocco di blush su guance e zigomi è perfetto per dare risalto all’abbronzatura! Quali tonalità scegliere? Quest’estate sono protagonisti i colori naturali, effetto “vedo non vedo”, i rosati per le pelli chiare e le tonalità pesca per quelle più dorate.

LIQUIDFLORA – Fard Minerale Compatto Biologico (€ 25,00 / 9 g) (3 stelle)

I trucchi di quest’azienda Made in Italy, sono ottimi anche per uso professionale, soprattutto la linea per il viso: li uso anche in tv ed hanno un’ottima resa. A base di pigmenti minerali, questo blush contiene diverse sostanze dall’azione antiossidante, nutriente e anti-age, come burro di karité, oli di girasole, albicocca e vinaccioli, acido ialuronico; INCI naturale al 100%, il marchio è certificato ICEA. Un punto a suo favore è il sistema refill: una volta finito il prodotto potete tenere la confezione e acquistare solo la ricarica (€ 16,00), risparmiando packaging e denaro. Davvero molto buono: scava le guance e colora bene. Ottima la durata.

COLORI NUDE E PASTELLO PER L’OMBRETTO

Molto gettonato quest’anno il “nude look”, ovvero le tonalità pastello più delicate e quasi impercettibili come rosa chiaro o beige. A chi piace l’effetto luminoso, via libera ai toni caldi, come il bronzo o l’oro. Per chi se la sente di osare, un altro must del trucco occhi di quest’anno sarà il blu, in onore del colore scelto dal Pantone Color Institute per l’anno 2020, il Classic Blue.

DR. HAUSCHKA – Eyeshadow Trio (€ 29,00 / 4,4 g) (2 stelle)

Trovate diverse versioni di questa palette di ombretti: quella nella foto è la numero 04 sunstone, dai toni più neutri, ma se avete deciso di buttarvi e provare il blu, lo trovate nella numero 01 sapphire, insieme ai classici sabbia e marrone per tutti i giorni. Questi ombretti sono stati recentemente riformulati, migliorandone la stesura e la durata; gli ingredienti sono come sempre completamente naturali, adatti alla zona delicata degli occhi, ovvero pigmenti minerali arricchiti da estratti di seta e piante officinali, come il tè nero, che dà sollievo alla pelle irritata. Con materie prime da agricoltura biologica e biodinamica, è certificato bio da NaTrue Leggermente penalizzata la valutazione perché la gamma di colori è adatta soprattutto alle tipologie più nordiche, però sono tutti belli e luminosi.

DEFINIZIONE ALLO SGUARDO CON L’EYELINER

Direttamente dagli anni ’60, è tornata la tendenza dell’eyeliner, per delineare e allungare l’occhio! Sì alla riga nera sulla palpebra superiore quindi, più o meno spessa, più o meno lunga, sfumata oppure no, anche se la versione più vista è la cosiddetta “cat eye”, occhio di gatto, ovvero con la riga che si allunga oltre la palpebra. Per mettere in risalto gli occhi, non dimenticate piegaciglia e mascara (indecise sulla scelta? Date un occhio ai migliori mascara bio e naturali).

LAVERA – Liquid Eyeliner (€ 4,99) (3 stelle)

Un marchio bio con un ottimo rapporto qualità-prezzo che trovate facilmente anche nella GDO. L’applicatore è in feltro e la formula contiene pigmenti naturali, cere e oli vegetali di provenienza biologica, come olio di argan, cocco, oliva, ed estratti floreali di rosa, tiglio e malva dall’azione idratante; adatto anche a chi porta le lenti a contatto. Certificato bio da NaTrue. Ottima la durata, il pennello facilita l’applicazione. Scrive molto bene e ha un bel punto di nero.

LE LABBRA COLOR CORALLO

Per le labbra, sono tornati di gran moda i toni aranciati, dal pesca al rosso corallo; per la texture, vincono quelle scintillanti: dopo anni di rossetti opachi, ora è il turno dei gloss luminosi, trasparenti (sopra la matita labbra) o colorati, per truccare le labbra in un unico step. Perfetti anche per regalare più volume!

ANNAB COSMETICS – Pink Gold Gloss rimpolpante al Pepe Rosa (€ 24,00) (3 stelle)

Un altro prodotto di questo marchio di cosmesi che ho scoperto da poco: le materie prime sono completamente naturali, provenienti da produttori il più possibile locali. Nel caso di questo gloss, sono impiegati burro di karité, glicerina, squalano vegetale (ricavato dall’olio di oliva), un emolliente dall’effetto simile al silicone ma a base di olio di cocco: tutti ingredienti dall’azione anti-age e idratante. Molto particolare l’uso di estratto di pepe rosa, che stimola la circolazione creando un effetto volumizzante alle labbra. Tutti i prodotti hanno anche proprietà aromaterapiche, utilizzando soli oli essenziali: in questo caso fava di Tonka, simile alle mandorle, dall’effetto afrodisiaco e stimolante, e incenso, che favorisce il rilassamento. Un super prodotto: ha le stesse performance di quelli “tradizionali”, dura tantissimo e regala un bell’effetto luminoso. Io che normalmente non amo i gloss, devo dire che questo è super!

Se siete in cerca di ispirazione in tema di make-up, fate una ricerca tra gli altri post di Ecocentrica: in particolare, se non siete ancora passate alla cosmesi green perché non la credete all’altezza, per non sbagliare vi consiglio di leggere la mia classifica delle migliori marche di trucchi bio. Alta qualità, formule naturali che rispettano pelle e ambiente, prezzi contenuti, sono garantiti!

Legenda:

(1 stella) = buono (2 stelle) = ottimo (3 stelle) = qualcosa di eccezionale!

I contenuti di questo post non sono legati a nessun tipo di operazione commerciale. Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

L'articolo Il make-up per l’estate: le tendenze del momento e i prodotti bio per realizzarlo sembra essere il primo su Ecocentrica.