Tiscali.it
SEGUICI

Ecocentrica: fai da te con il vetro, ecco come riutilizzarlo in modo creativo

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   
Ecocentrica: fai da te con il vetro, ecco come riutilizzarlo in modo creativo

Se amate creare e decorare, ma non volete spendere, ecco la soluzione perfetta per voi: riutilizzare in modo originale i barattoli di vetro. Del resto vi sarà di certo capitato di conservare i contenitori di vetro, ma anche bottiglie e barattoli dello stesso materiale, nell’attesa dell’ispirazione perfetta per trasformarli in articoli unici e particolari. Il vetro è un materiale versatile, che trova nel riciclo la possibilità di una vita eterna, grazie alle varie fasi legate alla raccolta e allo smaltimento e al processo di riciclo stesso che ne preserva intatte le qualità.

Ma se vi piace creare: il vetro può diventare un supporto molto utile, trasformandosi da semplice contenitori in una lampada moderna oppure in un centrotavola divertente. Mutando forma in un porta oggetti praticissimo, passando per un porta candele d’effetto fino a diventare un originale vaso per fiori. Basta seguire la propria creatività personale, così da reinventare e rinnovare un anonimo contenitore di vetro, ma limitando al minimo l’impatto sull’ambiente. Scopriamo insieme come fare.

Barattoli di vetro trasformati in lanterne
Lanterne Fai da te

Lo sapevi che le lanterne sono l’oggetto must-have per le cene in terrazzo, meglio ancora se realizzate con le proprie mani e seguendo la creatività personale? Come queste che vi mostro nate dall’unione tra alcuni barattoli di vetro per marmellate, scampoli di juta e di nastrini. Una soluzione perfetta per riutilizzare materiali conservati da tempo nel cassetto, così da realizzare due particolari lanterne dal look romantico e naturale. Vi spiego come crearle.

1. Con un metro da sarta misurate la circonferenza e l’altezza del vostro barattolo di vetro, che avrete preventivamente lavato e asciugato eliminandone l’etichetta. Riportate con una matita le misure sopra uno scampolo di juta e ricavate un rettangolo che sfrangerete ulteriormente, eliminando qualche filo.

scampolo tessuto

2. Applicate un segmento di biadesivo sul retro del barattolo di vetro, così da fissare in altezza il rettangolo di juta. Completate unendo i due lati corti, fissando ulteriormente con poche gocce di colla a caldo.

Biadesivo

3. Rifinite applicando un nastro di fettuccia bianca con l’aiuto della colla a caldo, o variandone il colore a seconda del gusto personale.

Colla a caldo

4. Decorate il nastro centrale con alcuni giri di cordino di recupero di colore giallo, fissando con un nodo ben stretto e un fiocco.

Nastro giallo

5. Completate la vostra lanterna inserendo una perla di legno a piacere oppure un pendaglio o una campanellina, magari conservati da tempo in una scatola.

Chiusura

6. Aggiungete un lumino di cera naturale all’interno del barattolo e create, così, tante lanterne decorative da disporre sul terrazzo per illuminare la vostra cena o le vostre serate estive.

Candelina
Barattoli di vetro portafiori decorati con palloncini ed elastici
Barattoli porta fiori

I fiori del vostro giardino sono sbocciati con entusiasmo? Raccoglietene qualcuno per decorare la tavola di casa, mentre vi spiego come trasformare due barattoli di vetro in vasi coloratissimi. Il tutto riciclando il vetro ma anche dei vecchi palloncini e qualche elastico conservati nella scrivania. L’effetto finale vi stupirà, sia per la semplicità legata all’esecuzione, che per il risultatao finale: tanto colore e vivacità. Un tocco di tendenza in linea con la freschezza della stagione. Seguitemi con questo mini tutorial.

1.Procuratevi qualche palloncino gonfiabile di riuso dai colori vivaci, magari qualche elemento avanzato dall’ultimo compleanno o dal baby shower dell’amica. Tagliate la parte finale a pochi centimetri dal fondo.

Palloncino rosa

2. Eliminate con la forbice anche la base stessa, ottenendo così un foro. Come mostrato in foto.

Taglio

3. Rivestite così la base del barattolo di vetro, già preventivamente pulito, lavato e privato dall’etichetta. Muovete con delicatezza la parte di palloncino in questione, così da farlo aderire al vetro senza che si rompa.

Avvolgere il primo segmento

4. Proseguite tagliando un altro segmento dalla parte di palloncino avanzata, inserendolo sul barattolo come mostrato in foto.

Secondo segmento

5. Con la stessa tecnica ottenete una terza fascia, senza preoccuparvi se i bordi risultano irregolari.

Terzo segmento

6. Completate rivestendo anche la parte superiore del barattolo, come mostrato in foto.

Bordo superiore

7. Con la tecnica che vi ho appena illustrato ricavate alcuni segmenti tagliando un palloncino bianco, per poi disporli lungo il barattolo e sovrapponendoli leggermente sopra quelli già presenti.

Rifinitura

8. Ovviamente il decoro potrà variare in base alla tipologia di palloncini che avrete recuperato, come quelli azzurri a pois bianchi del prossimo step. La fantasia del decoro si adatta perfettamente al vetro del barattolo, favorendo un tocco creativo in più.

Palloncino a pois

9. E se vi avanzano anche degli elastici perché non utilizzarli per rifinire i vostri vasetti? Basta sceglierne alcuni nei toni più simili, così da creare un decoro equilibrato e bello da vedere.

Elastici
Porta matite e pastelli per bambini
Porta matite e pastelli

Se i vostri bambini amano disegnare e colorare niente di meglio che realizzare tanti contenitori personalizzati, dove disporre tutto il necessario. Dai pastelli alle gomme, passando per colle, forbici e molto altro. E perché no, magari personalizzandoli con qualche giochino ormai finito nel dimenticatoio oppure ormai rotto da tempo. Ed ecco fatto il nuovissimo set porta tutto perfetto per il momento creativo, un’idea simpatica anche da regalare a qualche amico che adora le scrivanie piene di colore. Un progetto a costo zero, o quasi, che permette di rinnovare dei supporti con l’aiuto di oggetti e materiali di recupero. Vi spiego come fare.

1.Recuperate qualche giochino ormai vecchio o dei piccoli animaletti, come i dinosauri del nostro progetto. Ma anche mini bamboline, macchinine, palline e molto altro. Versate alcune gocce di colla a presa rapida sulla base degli stessi, in questo caso le zampe.

Colla

2. Applicate l’animaletto sul coperchio del barattolo di vetro di recupero, ovviamente preventivamente lavato, asciugato e privato dell’etichetta.

Coperchio

3. Con la stessa tecnica personalizzate tutti i coperchi a vostra disposizione.

Secondo coperchio

4. Applicate sul vetro del barattolo una striscia di nastro di carta adesiva, disponendola a metà altezza.

Fascia centrale

5. Dipingete prima il tappo con l’animaletto utilizzando un colore all’acqua a vostro gusto, in questo caso abbiamo applicato il lilla. Stendetelo in più tempi lasciandolo asciugare, e lavorando sopra una superficie protetta con un vecchio giornale.

Decorazione

6. Ripetete l’operazione anche sul barattolo di vetro.

Decorare il vetro

7. Personalizzate così i barattoli a vostra disposizione colorandoli con tonalità allegre e vivaci, ispirandovi ai colori della stanza che li ospiterà. Ad asciugatura avvenuta eliminate il nastro di carta adesiva e, con un pezzetto di carta imbevuta con poca acqua, rimuovete le eventuali sbavature. Lasciate asciugare e rifinite con una velatura di vernice trasparente opaca all’acqua.

Secondo barattolo

L'articolo Ecocentrica: fai da te con il vetro, ecco come riutilizzarlo in modo creativo sembra essere il primo su Ecocentrica.

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   

I più recenti

Abbassare l’indice glicemico degli alimenti: consigli e strategie utili
Abbassare l’indice glicemico degli alimenti: consigli e strategie utili
L’inquinamento atmosferico danneggia lo sviluppo riproduttivo del feto
L’inquinamento atmosferico danneggia lo sviluppo riproduttivo del feto
Borse: i modelli più sostenibili per la prossima primavera
Borse: i modelli più sostenibili per la prossima primavera
Cani troppo espansivi? Cosa fare quando ti saltano addosso
Cani troppo espansivi? Cosa fare quando ti saltano addosso

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...