Center Mobili

Center Mobili

Una storia fatta di sostenibilità, artigianato e imprenditoria “tutta in famiglia” 

Arredare casa può diventare un vero incubo se non ci si affida nelle mani giuste, persone capaci di sviluppare la tua idea e di lavorarla con materiali di qualità. La differenza tra un’azienda e un’impresa di lavorazione artigianale sta proprio nel fatto che l’azienda è fatta di macchine che puntano alla quantità, mentre l’impresa artigianale è fatta di persone molto più attente alla qualità.

Oggi voglio raccontarvi una storia fatta di persone che da più di settant’anni creano prodotti in legno di qualità. Si tratta di Center Mobili, una piccola impresa artigianale di Funo, in provincia di Bologna, rinata grazie all’intuizione di Francesca, figlia di Claudio Bolelli, che ha convertito la storica falegnameria di famiglia, nata negli anni ’40, in un bellissimo progetto green: “Mio nonno e successivamente mio padre, compravano e vendevano legno proveniente da foreste italiane dove c’erano alberi malati e destinati ad essere abbattuti. La falegnameria/segheria è andata avanti per anni, poi il mercato è cambiato e con la diffusione sempre maggiore degli arredamenti prêt à porter, il legno lavorato artigianalmente ha lasciato il posto a quello realizzato con i macchinari, decisamente più veloce da ottenere ma anche qualitativamente più scarso. Man mano ci siamo visti costretti a chiudere i vari negozi di mobili e a ritrovarci con tantissimo legname invenduto in magazzino. Il 2012 è stato l’anno della svolta: gli arredi in legno artigianale stavano tornando pian piano di moda e sul web vedevo sempre più persone realizzare oggetti e venderli tramite i canali social. Ed è lì che ho capito che era arrivato il momento di dare nuova vita a tutto quel legname rimasto per anni in magazzino e che nel frattempo aveva anche acquisito un certo livello di stagionatura, e quindi di pregio”.

Nel magazzino c’è un sacco di materia prima preziosissima, legno massello italiano di olmo, rovere, pioppo marezzato, cedro, noce, pioppo, invecchiati dai 30 ai 100 anni, che può essere utilizzato per realizzare qualsiasi cosa senza la necessità di abbattere nuovi alberi. “Il legno stagionato ha un vantaggio, che è quello di aver vissuto e quindi di aver creato già i suoi movimenti: essendo un materiale vivo, anche se l’albero è morto, il legno tende a muoversi soprattutto se lasciato fuori alle intemperie. In 30/40 anni di movimenti diventa un legno stabile e questo ha un grande pregio perché si ha la tranquillità che quel pezzo di legno ha già subito gran parte delle trasformazioni”.

Il legno inoltre è la risorsa più rinnovabile ed ecologica che esista, ovviamente se non arriva da foreste tropicali e primarie, ma proviene da foreste gestite in maniera sostenibile. In questo caso ancora di più perché stiamo parlando di legno che nel tempo ha acquistato ancora più valore grazie all’idea di Francesca di proporlo nuovamente e di aver evitato che andasse sprecato. Nonostante il rinnovo dell’impresa di famiglia, la lavorazione del legno, dalla levigatura alla lucidatura fino alla verniciatura (con vernici ad acqua), è rimasta manuale e artigianale dando un valore aggiunto al prodotto finito. Un lavoro che inizia dal titolare Claudio che segue i clienti, li indirizza verso le diverse tipologie di legno e ne racconta la storia proprio come si faceva un tempo, dando così informazioni utili sull’acquisto. 

Claudio Bolelli con sua figlia Francesca

Scegliere prodotti in legno lavorati artigianalmente ha anche altri vantaggi: puoi personalizzare l’arredamento secondo i tuoi gusti e avere la garanzia di aver comprato pezzi unici ed originali. Ancora di più se scegli personalmente la tua tavola da cui creare un tavolo o una mensola: un pezzo di legno non potrà mai essere uguale ad un altro. Un arredo creato in maniera artigianale garantisce qualità dei materiali e quindi una maggiore durata nel tempo, inoltre scegliere un’impresa artigianale come quella di Claudio di Center Mobili significa sostenere il Made in Italy, valorizzando tradizioni e qualità dei materiali a prezzi decisamente competitivi. Ma la ragione più importante di affidarsi al lavoro artigianale di Center Mobili è che i loro prodotti finiti sono bellissimi! 

Eccone alcuni:

Top Bagno lavorato a mano, essenza di olmo stagionato 30 anni circa

Tavolo lavorato a mano, essenza di cedro tinto noce, stagionato 30 anni circa

Penisola cucina lavorata a mano, essenza di olmo, stagionato 30 anni circa

Mensola lavorata a mano, essenza di frassino, stagionato 30 anni circa

Tavolo lavorato a mano, essenza di olmo, stagionato 30 anni circa

Avviso di trasparenza: i contenuti di questo post sono legati a collaborazione commerciale.

Le aziende e i prodotti con cui è stato realizzato, sono selezionati in coerenza con i miei gusti e valori.

Tessa Gelisio

L'articolo Center Mobili sembra essere il primo su Ecocentrica.