Tiscali.it
SEGUICI

Smog, trattamenti aggressivi e stress: capelli secchi e spenti, come nutrirli e volumizzarli

Bisogna sfruttare le proprietà benefiche degli oli vegetali: un rimedio a basso impatto, e a ridotto prezzo, per riportare vivacità all’intera chioma. Poi, utilizzare dei prodotti nutrienti e rigeneranti, rigorosamente ecobio

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   
Smog, trattamenti aggressivi e stress: capelli secchi e spenti, come nutrirli e volumizzarli

Prima o poi, tutte ci troviamo a combattere con i capelli secchi e spenti: l’azione degli agenti atmosferici, lo smog, i trattamenti aggressivi e lo stress sono tutti fattori che contribuiscono a rendere la chioma poco morbida e lucente. Eppure, spesso basta davvero poco sforzo per riportare i capelli al loro naturale splendore, semplicemente seguendo alcuni validi consigli. Quali? Innanzitutto, sfruttare le proprietà benefiche degli oli vegetali: un rimedio a basso impatto, e a ridotto prezzo, per riportare vivacità all’intera chioma. Poi, utilizzando dei prodotti nutrienti e rigeneranti, rigorosamente ecobio: privi di sostanze dannose sia per la salute che per l’ambiente. Di seguito, tutti i miei suggerimenti.

Gli oli vegetali per i capelli secchi

Sono molti i fattori, così come ho accennato in apertura, che possono rendere i capelli secchi. Nella maggior parte dei casi la secchezza e la scarsa lucentezza derivano dagli stress a cui sottoponiamo la chioma tutti i giorni, tra il calore di phon e piastra, ma anche tinture, shampoo troppo aggressivo e molto altro ancora. Contribuiscono poi lo smog, l’esposizione agli agenti atmosferici come il sole e il vento, così come anche una dieta poco equilibrata o gli sbalzi ormonali.Fortunatamente, vi sono dei rimedi naturali davvero ottimi per riportare morbidezza, idratazione e lucentezza ai capelli. Basta infatti affidarsi ai più comuni oli vegetali, dall’effetto rigenerante grazie all’azione congiunta di vitamine e sali minerali. Fra i più efficaci, si possono prendere in considerazione:

 

  • olio extravergine di oliva: ricco di vitamina A, essenziale per il benessere dei capelli, ha un’azione fortemente nutritiva e idratante;
  • olio di mandorle dolci: un toccasana per capelli crespi e sfibrati, grazie al suo concentrato di acidi grassi benefici e di vitamina E;
  • olio di semi di lino: noto per le sue proprietà liscianti, è ideale sui capelli secchi o crespi, poiché garantisce un immediato effetto ammorbidente;
  • olio di jojoba: è uno dei rimedi naturali dalla maggiore concentrazione di vitamina E, dall’effetto rigenerante non solo per i capelli, ma anche per il cuoio capelluto, grazie alla sua azione di contrasto ai radicali liberi;
  • olio di cocco: è un emolliente naturale, aiuta a idratare il capello dalla radice alla punta, nutrendolo a fondo e donando volume;
  • olio di germe di grano: è uno dei massimi alleati contro la secchezza, perché ristruttura il capello in profondità, prevenendone la rottura e la formazione delle doppie punte;
  • olio di argan: grazie ai suoi acidi grassi, rinforza il capello regalando volume. Inoltre, è anche un buon rimedio per contrastare la formazione della forfora.

Come usare gli oli vegetali

Per applicare al meglio gli oli vegetali sui capelli, è utile procedere con un impacco, affinché le proprietà nutritive possano penetrare a fondo nella chioma. Per farlo, il primo passaggio prevede di scaldare leggermente a bagnomaria l’olio, dopodiché distribuirlo in modo uniforme su tutta la lunghezza dei capelli.A questo punto, si lascia l’impacco in posa per circa un’ora, dopodiché si procede con il normale shampoo e l’asciugatura. Il trattamento può essere ripetuto una volta alla settimana o, ancora, al bisogno.

I prodotti ecobio per i capelli secchi

Da utilizzare in alternativa all’olio vegetale, oppure come coadiuvanti, sono molti i prodotti ecobio che permettono di riportare vitalità ai capelli secchi e spenti. Si dovrà agire su due fronti principali: con lo shampoo, per evitare di seccare ulteriormente la chioma, e con delle maschere rigeneranti.

Gli shampoo ecobio per capelli secchi

Il ricorso allo shampoo sbagliato è la prima causa di secchezza dei capelli, soprattutto quando i lavaggi sono molto frequenti. È necessario optare per prodotti detergenti delicati, che non alterino la struttura del capello e del cuoio capelluto, meglio se ecobio poiché privi di siliconi e parabeni che non fanno altro che stressare la chioma. Fra i tanti, vi consiglio:

 

  • Shampoo Capelli Secchi alla Camomilla di MaterNatura (13.90 euro): ottimo shampoo nutriente, dalla profumazione floreale, mi piace molto. Produce tanta schiuma che si sciacqua però molto facilmente, lasciando il capello lucente e nutrito;
  • Shampoo Ristrutturante Argan e Lino di Namalei (14.30 euro): un super prodotto dalla buonissima profumazione, calda e balsamica. Produce la giusta quantità di schiuma, si risciacqua facilmente e rende i capelli molto belli;
  • Shampoo Vitalità di PuroBio (10.90 euro): questo shampoo dall’azione rivitalizzante non è affatto male, produce molta schiuma, che si risciacqua molto facilmente;
  • Shampoo Solido Riequilibrante Argan e Jojoba di Natyr (9 euro): per chi ama lo shampoo solido, questo prodotto deterge a fondo i capelli. L’olio di argan dona una buona morbidezza.

Le maschere ecobio per capelli secchi

Oltre a prestare attenzione allo shampoo, di tanto in tanto è utile approfittare di un trattamento più intenso, come ad esempio una maschera per capelli secchi. Tra quelle che ho avuto occasione di provare, vi consiglio:

 

  • Magic Pro Maschera Capelli Nutriente e Protettiva di AnarkhiaBio (10.90 euro): dalla profumazione particolare, che ricorda gli agrumi, è piacevole e fresca. Lascia il capello decisamente pettinabile, si asciuga bene, nutre senza appesantire: un buon prodotto;
  • Bio Hair Pro Maschera Ristrutturante di Bema Cosmetici (17 euro): dalla profumazione leggerissima, che ricorda la frutta verde, ha una consistenza molto densa ma si sciacqua bene. Non è perfettamente adatta al mio capello, ma è certamente nutriente per i capelli secchi e sfibrati;
  • Maschera Nutriente Capelli Secchi ai Semi di Girasole di MaterNatura (17.90 euro): dalla profumazione particolare, oleosa e floreale, è una maschera densa, che rende il capello pettinabile. L’azione non è immediata, quindi si tende a usare più prodotto del necessario, ma è meglio non esagerare con le quantità. Ne basta infatti poca perché è super-nutriente: un buon prodotto;
  • Maschera Capelli Monouso Idratante e Addolcente di ParentesiBio (6.90 euro): è una maschera molto idratante e, per questo, non bisogna esagerare sui capelli fini come i miei, poiché a contatto con le radici il rischio è che si appesantiscano facilmente. Va sciacquata molto bene e usata con uno shampoo idratante, che compensi questo effetto un po’ pesante sui capelli. Tuttavia, li lascia molto lucidi e idratati. Per il mio capello, la userei più al mare o dopo la piscina, poiché cloro e sale seccano molto la chioma.

In definitiva, con l’aiuto di alcuni rimedi naturali e dei sempre validi prodotti ecobio, dire addio alla secchezza dei capelli è una questione di pochi minuti: basta un’ottima idratazione per ritrovare la vitalità perduta.Le aziende e i prodotti segnalati sono stati recensiti di mia iniziativa e in base ai miei gusti e valori.Tessa Gelisio

L'articolo Capelli secchi e spenti: come nutrirli e volumizzarli sembra essere il primo su Ecocentrica.

Tessa Gelisiodi Tessa Gelisio   

I più recenti

Semi di lino: tutte le proprietà e gli usi per i capelli
Semi di lino: tutte le proprietà e gli usi per i capelli
Lanterne, vasetti e segnaposto a costo zero: tante idee per riciclare i cartoni delle bevande
Lanterne, vasetti e segnaposto a costo zero: tante idee per riciclare i cartoni delle bevande
Quale olio è meglio per friggere?
Quale olio è meglio per friggere?
I 10 cibi che rinforzano i capelli
I 10 cibi che rinforzano i capelli

Le Rubriche

Tessa Gelisio

Fin da piccola Tessa Gelisio si occupa di ambiente collaborando con associazioni...

Roberto Zonca

Nato a Cagliari il 10 giugno del 1974. Giornalista professionista, perito...

Greenpeace

Greenpeace è una organizzazione globale indipendente che sviluppa campagne e...

Consorzio Costa Smeralda

Il territorio gestito dal Consorzio Costa Smeralda è il tratto costiero della...

LegAmbiente

Associazione senza fini di lucro, fatta di cittadini e cittadine che hanno a...

Animali Senza Casa

Animali senza casa è un sito che raccoglie più di 1500 annunci di cani e gatti...

Paola Babich

Giornalista professionista. S'occupa di ambiente, turismo, attualità, cultura...