Il più grande impianto eolico galleggiante al mondo? Si trova in Norvegia e fornisce energia ad un giacimento petrolifero

fonte: Repubblica TV

Solitamente le tecnologie per la produzione di energie rinnovabili vengono viste come antagoniste a quelle obsolete e decisamente più inquinanti, che funzionano magari grazie all’uso di combustibili fossili. In Norvegia avviene tuttavia qualcosa di insolito e in controtendenza. Al largo della città di Bergen, infatti, è stata realizzata una imponente centrale eolica – il più grande impianto galleggiante del mondo – che serve esclusivamente a generare energia usata poi per alimentare un impianto di estrazione petrolifera. La centrale eolica, la Hywind Tampen, sviluppa 88 megawatt di energia verde. L’energia prodotta non copre tuttavia i consumi della piattaforma di Gullfaks, gestita dal colosso di stato Equinor. Per tanti si tratta di un paradosso, per altri è un modo per ridurre l’impatto ambientale della piattaforma che produce ogni anno oltre 200 milioni di tonnellate di CO2.