Uno sguardo al futuro già nel presente. Efficienza energetica, cosa significa e come si può raggiungere

Con i progetti CappottoMio ed Evolvere è possibile ridurre i consumi energetici anche del 50 per cento, salvaguardando così l'ambiente e migliorando la vivibilità degli alloggi

L'installazione di un impianto fotovoltaico (Foto Ansa)
L'installazione di un impianto fotovoltaico (Foto Ansa)
TiscaliNews

La salvaguardia dell'ambiente è una tematica sempre più discussa e su cui bisogna porre attenzione affinché si possano migliorare le condizioni di vita e di salute di tutti. Fortunatamente esistono grandi aziende che si stanno prodigando nel sensibilizzare l'utenza all'utilizzo di nuove forme di energia rinnovabile, con la fornitura di servizi studiati in un’ottica di sostenibilità ambientale, oltre che di risparmio energetico. Un esempio di ciò è Eni gas e luce, che da sempre ha come proprio obiettivo non solo la soddisfazione dei propri clienti, ma anche la loro sensibilizzazione ad un migliore utilizzo dell’energia. In particolare, l’impegno di Eni gas e luce per l’efficienza energetica si concretizza con la soluzione CappottoMio nell’ambito dell’isolamento termico per condomini e villette, e anche grazie ad Evolvere, azienda leader in Italia nel settore della generazione distribuita da impianti fotovoltaici di piccola taglia, controllata di Eni gas e luce. Nelle prossime righe entreremo nel dettaglio delle proposte fornite da Eni gas e luce.

Efficienza energetica: cosa significa e come si può raggiungere

Nell’ambito dell’efficienza energetica il fotovoltaico è una delle principali tecnologie, sempre più evoluta e sperimentata nel corso del tempo. Cos'è un impianto fotovoltaico? Un impianto per la produzione di energia elettrica mediante conversione diretta della radiazione solare, tramite l'effetto solare, composto prevalentemente di pannelli fotovoltaici capaci di assorbire energia irradiata, e degli inverter capaci di convertire la corrente continua prodotta in corrente alternata. Un impianto fotovoltaico dà la possibilità al consumatore, con un investimento iniziale, di poter produrre più energia di quanta ne abbia realmente bisogno; risultando così ecologico e garantendo un'efficienza energetica ottimale.

Esistono tuttavia altri tipi di interventi che permettono di raggiungere una maggiore efficienza energetica, interventi che prevedono una manutenzione diretta sugli edifici: è il caso del cappotto termico. Si tratta dell’applicazione di strati di materiale isolante, all’interno o all’esterno dell’edificio, grazie ai quali l’abitazione risulta termicamente isolata. Cosa significa questo? Significa che in estate la casa sarà più fresca, poiché il materiale isolante impedisce al calore dei raggi solari di penetrare. Al contempo, significa anche che la casa in inverno sarà più calda, perché allo stesso modo il materiale isolante impedisce al calore di uscire. Questo significa quindi un migliore uso dell’energia, con un vantaggio non solo in bolletta, ma anche a livello ambientale: ci saranno infatti meno emissioni di anidride carbonica nell’aria, con un conseguente minor impatto sul pianeta.

Eni gas e luce ed il sostegno all'ambiente

Per comprendere meglio i piani per il miglioramento della sostenibilità in Italia è opportuno dare uno sguardo più da vicino a quelle che sono le leggi e i Decreti che ne determinano le linee guida.

Decreto Rilancio

Lo scorso 17 luglio 2020 è stato convertito in legge il Decreto Rilancio, che ha posto in grande risalto il tema della ristrutturazione dei nuclei abitativi e dei consumi energetici. Nello specifico il Decreto Rilancio offre la possibilità di intervenire sulla propria abitazione con soluzioni che riguardano l’efficienza energetica, aiutando anche a risparmiare sul computo finale in bolletta. Da un punto di vista tecnico ciò è possibile grazie agli interventi di riqualificazione energetica della struttura ed in particolar modo con lavori che garantiscano un miglioramento della classe energetica: cappotti termici o impianti di climatizzazione ad esempio. Interessante poi la possibilità di poterne usufruire nell'ambito della prevenzione sismica, per le abitazioni costruite in zone sismiche di livello: 1, 2 e 3.

Eni gas e luce: CappottoMio

Uno dei servizi più apprezzati ed utilizzati per la riqualificazione energetica è il servizio CappottoMio di Eni gas e luce, questo infatti non si rivolge solo al contesto privato di un'abitazione ma si espande come soluzione totale alle esigenze di tutto il condominio. Se il Decreto Rilancio pone le sue basi su una riqualificazione energetica con cappotti termici ed affini, la soluzione CappottoMio non si limita solo a questo, ma abbraccia anche l'adeguamento energetico legato alle centrali condominiali, usufruendo delle agevolazioni fiscali presenti nell'Ecobonus. La grande presenza sul territorio di condomini ha spinto l'azienda di energia a proporre tale servizio che offre un risparmio energetico stimato tra il 30 e il 50%, salvaguardando così l'ambiente e migliorando la vivibilità degli alloggi.

Evolvere

Eni gas e luce a gennaio 2020 ha acquisito il 70% di Evolvere, leader nel settore della generazione distribuita in Italia con circa 11.000 impianti fotovoltaici di cui 8.000 di proprietà. Attraverso Evolvere è possibile effettuare l'acquisto, l'installazione ed una costante manutenzione di impianti fotovoltaici al fine di raggiungere una potenza di erogazione capace di soddisfare esigenze di privati e condomini, fino a 20 kW di potenza. Lo scopo di Evolvere è quello di ridurre nettamente i consumi energetici, producendo attraverso i pannelli fotovoltaici, più energia di quanto ne consumi; garantendo così al pianeta meno emissioni.

Ristrutturare con Eni gas e luce per salvaguardare l'ambiente

Eni gas e luce è molto attiva nel campo dell’efficienza energetica, attraverso CappottoMio ed Evolvere. La ristrutturazione della propria casa è sempre una soluzione intelligente, non solo per migliorare le prestazioni energetiche ma anche per impedire che il valore economico della stessa venga meno nel corso del tempo. Il fotovoltaico è una soluzione ideale per accrescere la classe energetica e soprattutto sensibilizzare il prossimo alle tematiche della sostenibilità. È importante che gli utenti comprendano le potenzialità e soprattutto i benefici che tali iniziative possono apportare. Cercare di produrre meno emissioni di CO2 aiuta non solo il pianeta ma anche tutti coloro che lo abitano, i vantaggi sono molteplici: risparmio economico, salvaguardia dell'ambiente, miglioramento delle classi energetiche, basse emissioni.