Italia e Agenda 2030, ecco dove migliorare

Italia e Agenda 2030, ecco dove migliorare
di Adnkronos

Roma, 26 feb. - (Adnkronos) - L’Italia e gli Obiettivi di sviluppo sostenibile. Il rapporto 'La Legge di Bilancio 2020 e lo sviluppo sostenibile. Esame dei provvedimenti e situazione dell’Italia rispetto ai 17 Obiettivi dell’Agenda 2030' dell'Asvis (Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile) offre un aggiornamento al 2018 degli indicatori compositi che descrivono l’andamento del Paese verso i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable Development Goals, SDGs nell’acronimo inglese). Tra il 2017 e il 2018, l’Italia ha mostrato un significativo miglioramento per sei obiettivi: povertà; alimentazione e agricoltura sostenibile; sistema energetico; innovazione; modelli sostenibili di produzione e di consumo; qualità della governance, pace, giustizia e istituzioni solide. Un leggero avanzamento per altri cinque obiettivi: salute; disuguaglianze; condizioni delle città; lotta al cambiamento climatico; condizioni degli ecosistemi marini. Un lieve peggioramento per due obiettivi: educazione; condizione economica e occupazionale. Un significativo peggioramento per quattro obiettivi: uguaglianza di genere; acqua e strutture igienico sanitarie; condizioni degli ecosistemi terrestri; cooperazione internazionale. Rispetto al 2010, invece, la situazione appare in miglioramento per dieci obiettivi (alimentazione e agricoltura sostenibile; salute, educazione; uguaglianza di genere; sistema energetico; innovazione; modelli sostenibili di produzione e di consumo; lotta al cambiamento climatico; qualità della governance, pace, giustizia e istituzioni solide; cooperazione internazionale) e in peggioramento per i rimanenti sette (povertà; acqua e strutture igienico-sanitarie; condizione economica e occupazionale; disuguaglianze; condizioni delle città; condizioni degli ecosistemi marini; condizioni degli ecosistemi terrestri).